Home » Blog » CS – Il Sindaco proclama tre giorni di lutto cittadino

CS – Il Sindaco proclama tre giorni di lutto cittadino

Andrea Checchi esprime «Profondo cordoglio per le famiglie coinvolte» nell’assurda tragedia di ieri

«Sono profondamente sconvolto dall’atroce tragedia che ha colpito la nostra città». Sono le prime parole del Sindaco Andrea Checchi che questa mattina, dopo l’incontro con i Carabinieri, ha proclamato tre giorni di lutto cittadino. «Il primo pensiero – a titolo personale, a nome della città e dei dipendenti dell’Ente – va alle famiglie sconvolte da quanto successo ieri. A loro, esprimo il più sentito cordoglio per la scomparsa di due persone che molti sandonatesi conoscevano e apprezzavano da anni».

«Questo – continua il Sindaco – è il momento del dolore, ma ritengo doveroso ribadire fin da subito la piena e totale fiducia nell’operato delle donne e degli uomini della nostra Polizia Locale. Siamo tutti disorientati da questa vicenda, che è una cosa molto più “grande” di noi. Anche per questo, abbiamo già intrapreso un’immediata attività di sostegno psicologico, non solo per gli agenti, ma per tutti i dipendenti dell’Ente, che faticano a rapportarsi con quanto successo».

In mattinata il Sindaco ha fatto il punto della situazione con i dirigenti dell’Ente. Alla riunione ha preso parte anche il Comandante della Polizia Locale Guido Fabio Allais rientrato in queste ore dall’estero, dove era in vacanza con la famiglia. Stabilito, innanzitutto, il lutto cittadino per i prossimi tre giorni. Per l’intero week end e nella giornata di lunedì, le bandiere del Comune saranno esposte a mezz’asta in segno di lutto. In segno di cordoglio è stata, inoltre, decisa la cancellazione delle Notti bianche previste domani sera in via Libertà e sabato prossimo in via Di Vittorio.

 4 Visite totali,  2 visite odierne