Home » Rassegna Stampa » San Giuliano Milanese » Pagina 3

San Giuliano Milanese

UC SANGIULIANESE: Riassunto di un 2020 in emergenza Covid-19

Per tutti il 2020 e’ stato un anno a dir poco sconvolgente, programmi saltati, vita quotidiana da organizzare sotto ogni aspetto.

Anche le attività sportive ne hanno risentito parecchio, anche la stagione ciclistica dell’UC Sangiulianese è stata compromessa.

 

Per gli Esordienti l’anno è iniziato con gli immancabili allenamenti invernali in MountainBike, e poi da Febbraio si e’ iniziato a macinare chilometri con le bici da strada, sotto la supervisione dei preparatori Claudio Scapin e Dario Rando, fino all’8 Marzo quando da DPCM di allora ci siamo dovuti fermare per il lockdown per contrastare l’epidemia di Covid-19.

 16 Visite totali

CS SGM

SISTEMA DI SORVEGLIANZA INTEGRATO PUBBLICO PRIVATO E UNITÀ CINOFILE: INSIEME PER RENDERE SAN GIULIANO ANCORA PIÙ SICURA

Con due provvedimenti entrambi promossi dall’Assessorato alla Sicurezza e alla Polizia Locale, l’Amministrazione Comunale dà una forte spinta al potenziamento del controllo del territorio. Grazie agli importanti investimenti sostenuti nell’ammodernamento della Centrale Operativa del Comando di Polizia Locale e nel rinnovamento dell’infrastruttura fisica della videosorveglianza, sarà presto possibile “ospitare” le telecamere dei sangiulianesi all’interno della Centrale Operativa della Polizia Locale.

La Giunta Comunale ha approvato un bando permanente per la sottoscrizione di un protocollo di intesa (valido per cinque anni) con cui i privati che dispongono sul territorio comunale di sistemi di videosorveglianza, potranno sottoporre a controllo aree pubbliche o aperte all’uso pubblico limitrofe ai propri immobili e collegare le proprie telecamere al sistema di videosorveglianza comunale. Le immagini registrate dai privati, nel rispetto della normativa sulla privacy e del regolamento comunale sulla video sorveglianza, saranno a disposizione del Comando della Polizia Locale e degli organi di Polizia, che, grazie ad una completa mappatura delle aree pubbliche potranno individuare, con maggiore efficacia e celerità, gli autori dei reati. Le spese per l’acquisto e per l’installazione delle telecamere, oggetto del protocollo, sarà a carico dei privati, previa valutazione del Comando di Polizia Locale che esaminerà gli aspetti più tecnici dell’impianto (posizione, modalità di collegamento, compatibilità con il sistema di videosorveglianza comunale).

 8 Visite totali

CS SGM

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE IN PIAZZA DELLA VITTORIA: PROVA DI CARICO PER UNA PIAZZA PIÙ SICURA

Grande attenzione al tema sicurezza nei lavori di riqualificazione dell’attesa Piazza della Vittoria: martedì 13 ottobre alle ore 16, durante i lavori di pavimentazione della piazza, è stata effettuata una prova di carico con mezzo d’opera a pieno carico nel tratto in corrispondenza del passaggio della Roggia Spazzola. In considerazione del fatto che, come previsto nel progetto, una parte della pavimentazione sarà interessata dal passaggio dei veicoli, la Direzione dei Lavori ha ritenuto opportuno far eseguire all’azienda fornitrice una prova di carico per verificare la tenuta statica della soletta in calcestruzzo armato che ricopre la roggia Spazzola e per valutare, in base ai risultati della prova, la necessità di un intervento di “rafforzamento” della copertura.

 10 Visite totali

roccabrivio

Rocca Brivio: le Giornate d’Autunno del FAI sono “sold out”

Un grande risultato dovuto alla collaborazione tra FAI Sud Est Milano, Associazione Roccabrivio e Comitato Amici del Cuore di Rocca Brivio Il prossimo weekend Rocca Brivio apre le sue porte e le sue stanze ai visitatori che la vorranno ammirare in occasione delle Giornate d’Autunno del FAI – Fondo Ambiente Italiano. In pochissimi giorni tutti i posti disponibili, a prenotazione obbligatoria sul sito del FAI, sono andati esauriti ed è possibile inserirsi solo nelle liste di attesa. Sabato 17 e domenica 18 ottobre tante persone contribuiranno a garantire che tutto si svolga nel pieno rispetto delle normative Covid: le guide “prestate” al FAI dall’associazione e dal comitato, l’accoglienza dei volontari del FAI, gli addetti al controllo. La collaborazione tra il gruppo Fai di Milano Sud Est, l’Associazione Roccabrivio ed il Comitato Amici del Cuore di Rocca Brivio e la forte risposta dei cittadini testimoniano il grande interesse ed affetto per questo Bene Comune. A dar ancora più forza a quest’ultima affermazione, continuano senza sosta le sottoscrizioni per la rocca come “Luogo del Cuore”: 2.361 voti ad oggi e sito più votato della Città Metropolitana di Milano nello speciale censimento biennale del FAI (*).

 5 Visite totali

A cena con gli autori: Fabrizio Borgio e Paola Varalli – Ottobre in Giallo

Quest’anno, a causa dell’emergenza COVID 19, la famosa rassegna del noir d’autore, MAGGIO IN GIALLO, promossa e curata dall’Associazione Culturale Il Picchio di San Giuliano Milanese ha subito uno slittamento temporale, da maggio, appunto, a ottobre, con il titolo AUTUNNO IN GIALLO. Nonostante le difficoltà tecniche e organizzative (mascherine, distanziamento sociale ecc.) il Presidente dell’Associazione, Gino Marchitelli è riuscito a creare le condizioni per poter svolgere al meglio questo evento, che ormai da qualche anno costituisce un appuntamento obbligato per gli appassionati di noir,  e non solo. Un grande evento culturale (e di cultura ne abbiamo proprio tanto bisogno), che in pochi giorni è riuscito a condensare, come sempre, il meglio della produzione noir (o giallistica, come preferite) italiana, presentando 19 autori, intervistati da 17 presentatori. La rassegna è ancora in corso e si concluderà sabato 10 ottobre, con una non stop dalle 16 alle 22, presso la Sala Previato del Municipio di San Giuliano Milanese.

 6 Visite totali

CS SDM

A SAN GIULIANO LA SOLIDARIETÀ È ANCHE ONLINE CON IL PROGETTO “CARRELLO COMUNE”

 Il Comune di San Giuliano Milanese, in collaborazione con il gruppo Pernice Comunicazione e il Rotary Club Milano Borromeo Brivio Sforza, promuove “Carrello Comune”, un innovativo progetto di solidarietà dedicato a chi è in condizioni di fragilità o vive le conseguenze economiche dell’emergenza Covid. Un gesto concreto di supporto e partecipazione che coinvolgerà tutti gli abitanti del Comune di San Giuliano e non solo e che non prevede costi a carico dell’Ente. Cos’è il “Carrello Comune”?

“Carrello Comune” è un progetto di raccolta fondi nato con l’obiettivo di consentire l’acquisto online di prodotti alimentari e di prima necessità da destinare alle persone e famiglie più bisognose del territorio. I cittadini sono chiamati a un importante gesto di solidarietà attraverso una simbolica spesa online. Sul sito carrellocomune-sangiulianomilanese.it sono disponibili infatti – come in un vero e proprio supermercato online – una serie di articoli virtuali, dalla frutta alla verdura, dalla pasta alla carne, fino alle gift card del valore di 20€ e 50€. Le donazioni potranno partire quindi da piccole cifre simboliche che corrispondono al valore di un litro di latte o di una confezione di olio extra vergine di oliva. I prodotti acquistati andranno a riempire il virtuale “Carrello Comune” di San Giuliano Milanese.

 5 Visite totali

CS SGM

San Giuliano partecipa all’avviso pubblico del Ministero dell’Interno

Approvato il 24 settembre 2020 dalla Giunta Comunale il progetto definitivo-esecutivo, relativo alla manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi, necessario per richiedere il contributo stanziato dal Ministero dell’Interno per interventi di messa in sicurezza di strade e marciapiedi, e che nei comuni con popolazione superiore a 25.000 abitanti, ammonta a 5 milioni di euro.

Obiettivo del progetto: migliorare la viabilità pedonale e dei veicoli sul territorio comunale, rendendo le strade più sicure e più accessibili. Gli interventi riguardano in particolare aree industriali e residenziali del centro e delle frazioni (vd. elenco “ambiti di intervento” sottoriportato ) che, a seguito dei sopralluoghi tecnici e delle segnalazioni dei cittadini, sono risultate particolarmente bisognose di una riqualificazione.

Nel progetto approvato sono previste opere di riqualificazione di: pozzetti, chiusini e caditoie, saracinesche della rete idrica; opere di rifacimento stradale sia del manto di finitura che del fondo di supporto, al fine di evitare la formazione di buche e cedimenti e un potenziamento complessivo della segnaletica orizzontale e verticale.

 4 Visite totali