Auto condivisa per i dipendenti Eni

Auto condivisa per i dipendenti Eni
Al via sul territorio del sud Milano la sperimentazione del servizio di car sharing targato Eni.

Un scommessa sulla mobilità sostenibile rivolta direttamente ai propri dipendenti che potranno coprire i percorsi senza l’utilizzo del mezzo privato.

La sperimentazione proseguirà fino al 14 dicembre e prevede Fiat 500 rosse che saranno munite di appositi distintivi che le renderanno esenti dall’obbligo di disco orario, potranno quindi essere posteggiate senza limiti di orario al fine di rodare l’iniziativa.

Una volta terminato il periodo di sperimentazione scatterà l’organizzazione per mettere a regime il servizio.

 

 

y