Home » Blog » Ancora in tanti a pulire la facciata del nostro circolo da scritte offensive

Ancora in tanti a pulire la facciata del nostro circolo da scritte offensive

Questa mattina (sabato 17, ndr) i sandonatesi che transitavano in via Libertà hanno assistito al replay d’una scena già vista circa un mese fa e cioè quella di molte persone che, davanti alla sede del PD, ripulivano le porte e i muri esterni del Circolo, di nuovo imbrattati da scritte offensive.
 
Per la seconda volta nei primi giorni dell’anno, infatti, sconosciuti vandali hanno sporcato di nuovo l’esterno del circolo PD con parole che avrebbero voluto insultare ma che, essendo prive di contenuti, hanno lasciato il tempo che trovano. 
Anche questa volta Carlo Barone, segretario del PD cittadino, ha sporto denuncia contro ignoti presso i carabinieri. Alcune persone del partito hanno invece chiesto ai negozi vicini, attrezzati di telecamere, il favore di visionare le riprese dei primi giorni del 2015. Nel caso si riesca a individuare chi effettua gli imbrattamenti si procederà ad intervenire con una denuncia alle autorità competenti.

Davanti alle scritte, i commenti ironici all’intermo del PD sono stati più o meno questi: “Non c'è dubbio che concetti così alti sono stati partoriti da geni letterari e soprattutto da persone che, coraggiosamente, agiscono solo nell’ombra della notte!! Ammettiamolo, non
è da tutti!! Noi invece, abbiamo solo la pazienza, la vernice e le braccia per lavorare e ripulire e lo faremo alla luce del giorno perché vogliamo farci vedere da tutti”.

{gallery}01554_ds_sede{/gallery}

 25 Visite totali,  2 visite odierne