World First – WE ARE THE WORLD – Sabato 6 dicemebre

Sabato 6 dicembre premiazione delle scuole che hanno partecipato al progetto
Attesi moltissimi studenti: bambini e ragazzi che hanno fatto lezione fuori dalle aule imparando i concetti di sostenibilità, ecosistema, rispetto dell’ambiente.
Per rispettare il nostro pianeta è necessario conoscerlo a fondo, capire i suoi delicati equilibri, entrare nelle diverse realtà che lo  compongono.
Lo hanno imparato gli oltre 700 studenti di Milano e provincia protagonisti nelle scorse settimane di We are the world: bambini e ragazzi sono stati coinvolti in un percorso educativo e culturale che ha permesso loro di lanciare uno sguardo su l Pianeta Terra, come insieme di tanti diversi ecosistemi, da conoscere e rispettare.

Teatro dell’iniziativa, è il Centro Commerciale Le Cupole di San Giuliano Milanese che ha proposto alle scuole ma anche alle famiglie uno stimolo, una occasione per saperne di più sostenibilità e rispetto delle risorse.
Il progetto è stato strutturato in diverse proposte, pensate per offrire a studenti e insegnanti un progetto didattico completo e stimolante: durante i laboratori, grazie al contributo di esperti e alla collaborazione con Italia in Miniatura, le classi hanno affrontato un viaggio alla scoperta dei 5 continenti del globo, hanno potuto conoscere meglio i fenomeni naturali e climatici, hanno ascoltato alcune favole provenienti dai diversi paesi del mondo, hanno capito l’importanza dell’ecosistema in cui vivono, a partire proprio dal luogo che appartiene loro. 
Partecipando al concorso le classi hanno invece realizzato elaborati sul tema Rotondo come il mondo. Alla scoperta del pianeta che vorrei!, allestiti in una vera e propria mostra, e votati dai visitatori.
Libero sfogo alla fantasia: i bambini, dai 3 ai 12 anni, hanno immaginato il proprio mondo ideale, hanno descritto, attraverso disegni, immagini, frasi, come vorrebbero il pianeta del futuro: senza inquinamento, senza ingiustizie e abitato da persone capaci di rispettare la natura, se stessi e gli altri.
Sabato 6 dicembre alle ore 16.30, l’evento conclusivo, alla presenza di ragazzi, insegnanti e famiglie: sarà una festa per ringraziare gli studenti e per valorizzare l’impegno degli insegnanti nel coinvolgere le loro classi in attività didattiche alternative, fuori dalle aule, per
divertirsi ad imparare.
Il progetto gode del patrocinio di Provincia di Milano, Provincia di Lodi, Comune di San Giuliano, Comune di San Donato e media locali tra cui Sette Giorni e il Cittadino.
Ecco le scuole che si contendono i premi finali:
Scuola dell'Infanzia Pioltello di Limito
Scuola primaria Salvo d’Acquisto di San Donato
Direzione Didattica Primo Circolo San Giuliano Milanese – Scuola dell'infanzia Jean Piaget di San
Giuliano Milanese
Scuola primaria Anna Frank di Binasco
Scuola primaria di Limito
Scuola primaria Martin Luther King di San Donato Milanese
Scuola primaria di Corte Palasio di Lodi
scuola primaria Matteotti di San Donato Milanese
 
Segreteria organizzativa We are the world
Dott.ssa Chiara Argentero | Indalo Comunicazione
T +39 051 0933400 | F +39 051 6569327
segreteria@indalo.it | http://www.indalo.it