46 Visite totali,  3 visite odierne

Urban Nature 2021 – WWF Sud Milano

URBAN NATURE 2021:

URBAN NATURE 2021: Il 10 ottobre 140 EVENTI IN 95 COMUNI PER RIPARTIRE DA CITTÀ NATURE POSITIVE E AMICHE DEL CLIMA
Coinvolte 84 associazioni nazionali e locali, insieme alla rete dei volontari e Oasi WWF sul territorio.

Nella nostra zona, Il Wwf Sud Milano ha sviluppato La quinta edizione di “Urban Nature: La natura in città” con tre iniziative, una di seguito all’altra, nella città di San Donato Milanese, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, riscuotendo nuovamente successo

La mattinata è iniziata al Parco del Laghetto di Via Europa , diventato luogo di “caccia al tesoro” alle specie arboree e faunistiche presenti sul territorio. Quattro squadre ben equipaggiate si sono mosse nei dintorni alla ricerca di alberi autoctoni, alloctoni, mammiferi, uccelli e insetti da fotografare: la varietà di specie ha colpito tutti, in particolari i più piccoli, che hanno osservato da vicino i tesori naturalistici che la città può nascondere. Al termine della gara a colpi di “click”, i volontari hanno valutato le fotografie dei partecipanti e definito la classifica: tutti sono stati premiati con la consegna di una piantina aromatica, tre partecipanti hanno vinto l’iscrizione al WWF Italia e i bambini sono stati compensati per il loro entusiasmo con materiali scolastici firmati WWF. I partecipanti hanno riportato la felice sensazione di essersi dimenticati per quell’ora di tempo di tutto il resto: la natura li ha coinvolti completamente e stupiti come al solito.

Ha suscitato molto interesse, soprattutto tra i piu’ giovani “amanti della natura”, accompagnati dai loro papà, l’iniziativa: “Con il naso all’insu’. Contiamo i nidi delle rondini e dei loro amici in città”. Conclusa la caccia al tesoro fotografica, ci si è spostati infatti al vicino locale Il Pontile, che ha cortesemente ha ospitato il lancio del censimento dei nidi degli Irundinidi. Questo progetto ha lo scopo di censire a San Donato i nidi di rondini, rondoni e balestrucci, questi formidabili acchiappazanzare, che migrando dall’Africa centrale vengono a riprodursi sin qui da noi. Queste specie, che nidificano sotto i nostri tetti o nelle stalle, soffrono un declino in termini numerici, dovuti ai cambiamenti dei loro ambienti preferiti da parte dell’uomo, tanto da essere protetti da una legge ad hoc, per evitare il disturbo e la distruzione dei loro nidi. Il progetto, lanciato durante l’evento di Urban Nature, verrà riproposto anche in successivi eventi del WWF e culminerà con la raccolta delle informazioni da tutti i cittadini che vi aderiranno, a partire dalla prossima primavera, quando ritorneranno da noi questi straordinari uccelli dopo aver percorso oltre 5000 Km. L’iniziativa si avvale della collaborazione di soci del GOL, Gruppo Ornitologico Lombardo, che vanta una pluridecennale esperienza nella conoscenza dell’avifauna locale.

L’intensa mattinata si è conclusa con la messa a dimora di essenze erbacee in un parco naturalistico urbano.

Approfondimento dei temi di Urban Nature a livello nazionale :

Per vivere in città più sane, più sicure dal rischio di nuove pandemie e dagli impatti, sempre più violenti, del cambiamento climatico, servono città con più natura. Dobbiamo agire per rendere i centri urbani nature positive e resilienti agli eventi estremi come alluvioni, ondate di calore e siccità. Ha un obiettivo e un messaggio preciso la V edizione di Urban Nature, la Festa della Natura in città organizzata dal WWF, che oggi si celebra in tutta la penisola.

140 eventi in 95 comuni italiani: spettacoli artistici, visite guidate, eventi sportivi, giochi e laboratori dedicati a famiglie e ragazzi, tutti consultabili dalla mappa interattiva sul sito wwf.it che è stata visualizzata oltre 10mila volte.

Urban Nature 2021 ruota attorno a tre principali filoni tematici:“Decementifichiamo le città”, “Nutriamo la biodiversità” e “Rinverdiamo le nostre scuole”, raccontati nel report “Verso Città ‘Nature Positive’: Decementifichiamo il nostro territorio – Rinverdiamo la nostra vita” che raccoglie una rassegna di progetti pilota, proposte e modelli – tratti da decine di esperienze italiane, europee ed internazionali

– per rivoluzionare i paradigmi delle nostre città, mettendoli a disposizione di istituzioni, realtà civiche attive sul territorio e cittadini. Urban Nature arriva alla vigilia della COP15 sulla Biodiversità di Kunming, in Cina, momento di importanza globale dal quale ci si aspetta che i governi del mondo investano concretamente nella conservazione della natura quale base per il nostro futuro.

logo_bikepoint

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI N>O>I / RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO