Home » Blog » Rassegna Stampa » Melegnano » Una Magica Sera

Una Magica Sera

E' venerdì 26 maggio, una serata calda di fine primavera, tutto sembra tranquillo nella piccola città di Melegnano, invece…alla “Corte dei miracoli” sta per succedere qualcosa di magico che trasporterà tutti nel mondo della Fantasia.

In una Bottega Fantastica, i bambini delle classi seconde della scuola Primaria di viale Lazio, si sono trasformati in giocattoli, ma non giocattoli di plastica o legno, bensì giocattoli in carne ed ossa che ballano, ridono, parlano tra di loro e con il pubblico. Tutti i piccoli attori, sono diventati protagonisti di uno spettacolo teatrale intitolato “Piccoli giocattoli sognano” e i loro sogni rappresentano il mondo dei piccoli che sanno “vedere”, al di là del mondo reale, una dimensione diversa che dà gioia, colore e divertimento alla vita.

É il mondo della Fantasia che aiuta a crescere in modo sereno ed armonioso, un mondo che a noi adulti a volte manca, ma se lo abbiamo nel cuore resta per sempre un tesoro prezioso da conservare.
Così gli alunni che durante l'anno hanno visitato il Museo del Giocattolo, per conoscere anche i giochi dei loro nonni, che hanno visto il film “Toy story” e fatto esperienze con tanti giochi diversi, sono diventati loro stessi giocattoli …e la magia si è compiuta!

GALLERIA FOTOGRAFICA
{gallery}https://www.flickr.com/photos/recsando/sets/72157681479391223/{/gallery}

Lo spettacolo è finito, ma ecco… altri bambini stanno arrivando. Sono gli alunni delle classi quinte! Anche il loro spettacolo è magico e si svolge nel “Meraviglioso mondo del Mago di Oz”.
Doroty, il cagnolino Toto e gli amici Spaventapasseri, Leone e Uomo di latta vivono mille avventure tra colpi di scena e divertenti scenette, alla ricerca della Città di Smeraldo e del misterioso Mago di Oz. Ogni giovane attore ha scoperto dentro di sé quanto è bello mettersi alla prova per dar vita ad uno spettacolo entusiasmante. Alla fine gli applausi non sembrano finire più. Poi la riflessione che conclude la serata e che accompagnerà i nostri giovani protagonisti negli anni futuri:
“ Per percorrere i sentieri della vita, ad ognuno serve il cuore per amare, il coraggio per affrontare le difficoltà, il cervello per riflettere e pensare e naturalmente

UN PAIO DI SCARPE MAGICHE. 
Alla prossima!


Maestra Francesca Sacchetti 

Fotografia di Luigi Sarzi Amadè

 67 Visite totali,  2 visite odierne