UN PELUCHE PER ALESSIA

La comunità ortodossa rumena, ha dato l’ultimo saluto alla piccola Alessia nella Chiesa Ortodossa di Lodi il 30 Novembre alle 13. Successivamente è stata sepolta nel cimitero di San Giuliano, dove si può constatare l’enorme cordoglio suscitato vedendo il tappeto di fiori posto davanti alla tomba.

La bimba, come si ricorderà, è stata vittima di un tragico incidente nella sua casa di S. Giuliano Milanese esattamente un settimana prima: cercando il suo papà, sceso in strada per spostare l’auto, si è sporta dal balcone al secondo piano, precipitando nel giardino sottostante.

Al di là di ogni possibile testimonianza, più o meno veritiera e questo sarà la magistratura a stabilirlo, è l’aspetto della solidarietà che è scattato nella comunità di San Giuliano che si è stretta intorno alla famiglia, che ci deve coinvolgere. Nella scuola materna che aveva da poco iniziato a frequentare (ricordiamo che aveva solo tre anni e mezzo), hanno organizzato una raccolta di offerte da consegnare ai genitori, per l’uso che riterrà utile. Mentre nella Parrocchia di San Giuliano Martire, a tutte le Messe Festive, si è pregato per lei, ormai piccolo Angelo tra le schiere degli Angeli.

Redazione RecSando

una corona per Alessia