Home » Blog » Trovata ferita nel laghetto di Via Europa, diventa FOTO ATTIVISTA

Trovata ferita nel laghetto di Via Europa, diventa FOTO ATTIVISTA

Trovata al laghetto di San Donato. Ci sono parole per definire chi ha fatto questo?

Queste sono le poche parole di sdegno, di incredulità, di rammarico postate nel famoso social network da Silvana Parravicini, Dottoressa della Clinica Veterinaria San Donato di Via Europa 22/24.

 

La Redazione RecSando, noi tutti cittadini di questa città, ci associamo alla denuncia di questo atto criminale nei confronti di un animale innocuo e indifeso.
Quello che possiamo fare è di mostrarvi le foto che la Dott.ssa Silvana Parravicini ha reso disponibili, affinchè si capisca la gravità di quanto è accaduto e invitarvi a diventare foto-attivisti, sporgendo denuncia anomima alle Autorità


Come Rete Civica chiediamo a tutti i cittadini di essere vigili, e dato che siamo ormai in un'era tecnologica dove quasi tutti nel cellulare abbiamo anche la macchina fotografica, di scattare una foto quando avvistiamo qualcosa di sospetto, quando siamo testimoni causali di avvenimenti che possono essere sicuramente denunciati, come questo che è accaduto.

Scattare una foto, che "cattura la persona che compie un atto criminale", e non farsi notare è più facile di quanto crediate se possedete uno smartphone.

Vedere le persone che gironzolano con un cellulare e lo osservano per strada è ormai una consuetudine.
E' un gioco da ragazzi, scattare una foto, passare inosservati e documentare quanto sta accadendo e recarsi al Comando dei Carabinieri per fare una denuncia anonima.

Effettuare una denuncia anonima è possibile ed è consentito dalla legge.
Ti invitiamo quindi a diventare "foto-attivista". Se leggi questa notizia, diffondila, condividila, spargi la voce…

La denuncia anonima

Secondo l'ordinamento italiano è anche possibile esporre denuncia in forma anonima; che si caratterizza per la mancanza di firma. A ogni modo, secondo l'art. 333 comma 3 del codice di procedura penale afferma che "delle denuncie anonime non può essere fatto alcun uso" salvo che nei casi previsti dall'art. 240 del predetto codice.

Tuttavia orientamenti giurisprudenziali della corte suprema di cassazione hanno stabilito che l’unico effetto degli elementi contenuti nella denuncia anonima può essere quello di stimolare l’attività di iniziativa del pubblico ministero e della polizia giudiziaria al fine di assumere informazioni dirette a verificare se può essere individuata una valida notitia criminis.

Più foto-attivisti ci sono che documentano la loro denuncia e meno atti criminali saranno compiuti.

 28 Visite totali,  2 visite odierne