Home » Blog » Stazioni ferroviarie di Borgolombardo e San Donato: la riqualificazione partirà entro la prima metà del mese di marzo

Stazioni ferroviarie di Borgolombardo e San Donato: la riqualificazione partirà entro la prima metà del mese di marzo

Stazione di Borgolombardo (foto gruppo facebook “Amici di Certosa/via Parri/via Di Vittorio”)I tanto attesi lavori di riqualificazione delle stazioni di Borgolombardo e San Donato, partiranno entro la metà del mese di marzo e si concluderanno nel mese di maggio.

In una lettera inviata ai comuni di San Giuliano e San Donato, la Direzione Territoriale di Produzione Milano ha infatti segnalato che lo slittamento degli interventi è stato causato da problemi di copertura finanziaria.

«I lavori sarebbero dovuti cominciare entro la fine di gennaio – ha commentato Mario Oro, assessore sangiulianese alle Opere Pubbliche – : quando ci siamo resi conto che tale scadenza non sarebbe stata rispettata, ci siamo attivati per limitare i ritardi e sbloccare la vicenda. Vigileremo e continueremo a fare la nostra parte, tenendo alta la guardia».

«Come Comune – ha fatto eco l’assessore sandonatese ai Trasporti, Simona Rullo – ci assumeremo anche parte degli oneri di manutenzione ordinaria di alcune porzioni delle stazioni. Rimaniamo in attesa di ricevere da RFI la proposta di convenzione che andremo a sottoscrivere per la gestione comune e concordata dei medesimi spazi».

I comuni di San Giuliano e San Donato si faranno carico della manutenzione ordinaria e della pulizia delle canne degli impianti elettrici e dei corpi illuminanti.

 10 Visite totali,  2 visite odierne