Home » Blog » Spettacoli, Letture e Fiabe per la giornata dei diritti dell’infanzia

Spettacoli, Letture e Fiabe per la giornata dei diritti dell’infanzia

Spettacoli e Letture di Fiabe con Laboratori rivolti ai bambini nella Giornata Internazionale per i Diritti dell'Infanzia e l'Adolescenza

UN CALENDARIO RICCO DI EVENTI

In occasione della giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e l'adolescenza, il Comune di San Giuliano Milanese promuove 5 incontri, spettacoli e letture di fiabe con laboratori rivolti ai bambini.

LE FIABE DELLA TRADIZIONE ORALE:

tra gli appuntamenti, presso la biblioteca in Piazza della Vittoria,2 alle 16 di domenica 19 novembre, sabato 25 novembre e sabato 2 dicembre verranno proposte tre fiabe della tradizione orale trascritte da Luisa Carminati.

Sono il corrispettivo locale delle fiabe dei fratelli Grimm, storie raccontate per generazioni dai cantastorie che intrattenevano grandi e piccini nelle stalle o nelle piazze raccontando di maghi, di contadine orfanelle che verranno sposate dal principe, di contadini che con l'astuzia vincono sfide contro diavoli o liberano principesse prigioniere per un incantesimo.
Nel primo incontro del 19, in LE TRE PESCHE tre sorelline vengono rapite dalla maga che le ha sorprese a giocare nel laghetto.
Il fratello Pierino però, grazie ai 3 doni fatati di una vecchina mendicante riuscirà a liberare dall'incantesimo le 3 bambine trasformate in pesche.
Nello stesso incontro verrà letta GIUAN DELLA VACA, fiaba rivolta ad un pubblico più adulto, che vede Giuan alle prese con dei frati che con l'inganno gli avevano sottratto la sua mucca.
Alla lettura delle fiabe seguirà un laboratorio e una semplice merenda
IL MANOSCRITTO DI LUISA CARMINATI:

Le fiabe provengono dal manoscritto di Luisa Carminati fondatrice del Museo della Civiltà Contadina "Luisa Carminati".
Luisa trascrisse alla fine degli anni 70 le fiabe (27) e le filastrocche ricordate dalla madre
che a sua volta le aveva udite da un tale Andrea Guerrini, bracciante agricolo e capo di una confraternita che veniva ospitato dalla sua famiglia nel primo decennio del secolo scorso. Questi appuntamenti sono un'occasione unica
per riascoltare le fiabe della nostra tradizione ormai soppiantate dagli intrattenimenti hightech.

Per ulteriori informazioni contattare Elisabetta Viganò tel 02/9840928

 

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint

 6 Visite totali,  2 visite odierne