Home » Blog » SINDACO MOLINARI HA PERSO IL CONTROLLO DELLA CITTÀ, IL VERDE PUBBLICO E’ IN PERICOLO

SINDACO MOLINARI HA PERSO IL CONTROLLO DELLA CITTÀ, IL VERDE PUBBLICO E’ IN PERICOLO

Sono molto preoccupato dalla politica portata avanti dal sindaco Molinari a Peschiera Borromeo dove il verde pubblico, un patrimonio di tutti, si trova in pericolo.

Nonostante le accorate richieste e manifestazioni con protagonisti cittadini, comitati, partiti (Fratelli d’Italia compreso) ed esperti agronomi, il Comune non vuole sentire ragioni e inizierà l’abbattimento di 240 pioppi cipressini siti in via Galvani a Mezzate. Un viale meraviglioso che era stato addirittura proposto per essere inserito nel registro degli alberi monumentali italiani.

Serve buon senso e fermare questa follia. 
Parallelamente anche in via Matteotti sono stati effettuati degli interventi in modo scellerato su strada e marciapiedi, durante i quali sono state recise le radici degli alberi. Oltre ai 240 pioppi, ora anche questi sono destinati a morire. 
Peschiera ha sempre fatto del verde il suo fiore all’occhiello e davanti agli ultimi eventi non si può rimanere in silenzio. L’Amministrazione che si professava “green” si sta rivelando la peggiore da questo punto di vista e per questo ho appoggiato fin da subito i motivi della protesta. La difesa del verde e della natura è da sempre una battaglia della destra anche se molti vogliono far credere il contrario”. 
 
 
Lo ha dichiarato Franco Lucente, Presidente del gruppo consiliare Fratelli d’Italia in Regione Lombardia
 

 

Stefania Accosa
Addetta alla Comunicazione e alla Segreteria Politica 
Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia – Consiglio Regionale della Lombardia

 62 Visite totali,  2 visite odierne