RunDonato 2014 – RecSando c’era e ve la racconta!

Con la complicità del sole, che finalmente ha iniziato ad essere sempre più presente, si è tenuta domenica 30 marzo scorso la 2^ Edizione della Corsa Competitiva Run Donato.
La prima edizione per il circuito dei podisti di professione, nel 2013 era stata un po’ rovinata dalla pioggia. Ma la presenza di tanti amanti di questo sport era stata tanta ugualmente. Dunque il via al ripetersi dell’evento in grande stile. E questa volta voluta anche dal Comune di San Donato Milanese, e organizzata in modo impeccabile dalla Studentesca San Donato, società di Atletica nata nel 2009 presieduta dalla professoressa Assunta Longinotti ma nata dall’impegno dei Professori di Educazione Fisica Renzo Fugazza e Roberto Miglio. A entrambe le partenze, alle 9.15 quella dei professionisti e alle 10.15 la non competitiva, il sindaco Andrea Checchi e l’Assessore allo sport Matteo Sargenti, per i saluti agli sportivi e i ringraziamenti agli organizzatori. Mentre in giro per il campo di Atletica che ha accolto i podisti all’arrivo, si incontrava il campione Gennaro Di Napoli , Napoletano di nascita e residente a San Donato, 2 volte campione mondiale e una volta europeo indoor sui 3000 mt piani. Grandi i numeri di questa edizione: 630 iscritti alla gara competitiva, 1050 alla non competitiva. 200 i volontari, che hanno assistito e si sono presi cura a 360 gradi della moltitudine di podisti che si sono presentati al nastro di partenza. Passeggini compresi nella corsa non competitiva! La nota più curiosa dell’evento, la corsa di un “RETRORUNNER” cioè un ragazzo che corre all’indietro. Il suo nome Paolo Matarazzi, che correva con…lo schienale n.632. Ci ha raccontato che ci sono delle gare tutte per loro, i “matti” come ironicamente si è definito lui stesso. I prossimi mondiali della specialità si terranno a Saint Vincent l’1-2-3 agosto prossimo, ma ora è in partenza per Budapest, per una “Europea”. E’ arrivato 521mo in 52 minuti e 41 secondi….ma la soddisfazione è la stessa di coloro che arrivano tra i primi andando per il verso giusto. Per la cronaca, primo classificato è stato Renè Cuneaz della Cus Pro Patria Milano con il tempo di 30 minuti e 34 secondi. Prima donna arrivata, Claudia Gelsomino, con il tempo di 36 minuti e 15 secondi.
Redazione Recsando Angela Vitanza – Galleria fotografica Luigi Sarzi Amadè

Galleria Fotografica:

{gallery}00775_rundonato{/gallery}

foto copertina