Home » Blog » Ritornano i Giganti edizione 2019

Ritornano i Giganti edizione 2019


Con lo sguardo rivolto al cielo a ricordo del compianto Pierino Esposti, scomparso nel 2017, che a questo evento,  pensato e istituito ventotto anni fa,   ha dedicato  una fetta della sua vita, si è svolta domenica 15 settembre – terzo giorno della battaglia di 504   anni fa – la manifestazione “Ritornano i Giganti”, nello storico quartiere di Zivido,  reale teatro dello storica Battaglia di Marignano. 
Il lungo corteo partito dal cortile della Chiesetta di Santa Maria in Zivido, dove si trovano una stele e un monumento dedicati ai combattenti svizzeri, ha percorso il ciottolato di via Corridoni che porta alla piazzetta Brivio Sforza, sede dello storico castello che oggi ospita una scuola della dell’infanzia.

Autorità civili – con il sindaco Segala e gli assessori Ravara e Castelgrande, – militari, – con il Maresciallo dei Carabinieri  Zorzetto e il comandante della Polizia Locale Dongiovanni -religiose,  – con il prevosto don Violoni, –  gli ospiti , – Rolf Strotz della Società Svizzera –  gli attori che rappresentavano i personaggi storici – Re Francesco 1° di Francia (che sconfisse gli svizzeri) , il Cardinale Mathaus  Schiner schierato in battaglia  col duca di Milano Massimiliano Sforza e  le truppe svizzere,   seguiti dal corteo reale in abiti del tempo,  dai cavalieri con le armature e  gli sbandieratori,  hanno attraversato il borgo per l’occasione ri-vestito di vita rinascimentale con bancarelle di lavori artigianali, armi e armature , per giungere sulla piazzetta dove tra danze storiche e cruente battaglie ha tenuto il discorso il sindaco Segala, partendo proprio dal ricordo di Pierino e il saluto alla moglie Renata, presente alla manifestazione.

Anche quest’anno  la regia della Manifestazione è stata della EMA 70 Eventi che si è avvalsa delle collaborazioni:
– Circolo Culturale “La Cinqueidea”:  le Armature e i Duelli –   provenienti da Finale Emilia;
– Gruppo Folkloristico Sbandieratori e Musici di Besnate;
– Compagnia “il Saltarello” : il Gruppo Danzatori  Rinascimentali – Provenienti da Modena;
– Gruppo “Antichi Mestieri  amci  di  S.Vittore” di Priocca, Cuneo;
– Associazione  Giochi di un Tempo di Lodi,
– Compagnia “Le Braide” per l’Accampamento di vita quotidiana, di Mortara;
– Compagnia del “Teatro Aleph” per lo Spettacolo di Fuoco e Fiamme,  di Biassono, che ha concluso l’intensa giornata.
 

Arrivederci al prossimo anno

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO

 

 

 

 10 Visite totali,  2 visite odierne