Riapre lo sportello SpazioLavoro

A partire da martedì 14 gennaio riapre SpazioLavoro, lo sportello che fornisce alla cittadinanza una pluralità di servizi relativi a: formazione, reinserimento nell’ambito del lavoro e ricerca occupazionale.
SpazioLavoro è stato istituito nel novembre 2011 grazie alla sinergia tra l’Amministrazione Comunale di San Giuliano Milanese e Afol (Agenzia per la Formazione l’Orientamento e il Lavoro Sud Milano).
Le statistiche relative al primo semestre 2013 (a breve saranno disponibili per l’intero anno) evidenziano che le attività dello sportello hanno contribuito a concretizzare 70 inserimenti lavorativi a tempo determinato.

“SpazioLavoro rappresenta una opportunità concreta per l’intero ‘Sistema San Giuliano’: i dati confermano che può essere un aiuto per chi cerca lavoro, ma anche un solido punto di riferimento per le aziende del territorio.
In oltre due anni di attività lo sportello ha diversificato e ampliato l’offerta dei servizi erogati: tra questi, l’attività di orientamento costituisce un fiore all’occhiello.
L’esperienza di Afol è una garanzia per quanto riguarda la qualità dell’assistenza e del supporto fornito a chi è in cerca di lavoro o vuole intraprendere un percorso formativo”, ha commentato l’assessore Pierluigi Dima con delega alle Politiche per il Lavoro.
L’ufficio SpazioLavoro è ubicato in Municipio (ingresso da Largo Pertini); è possibile usufruire dello sportello su appuntamento.
I giorni di apertura sono il martedì e giovedì, dalle ore 9 alle ore 12; in tali orari si può chiedere appuntamento al numero 02 98207394.
I servizi sono gratuiti e si rivolgono alla popolazione residente a San Giuliano; 

 

si differenziano a seconda dei casi:
– Colloquio individuale di accoglienza
– Inserimento del nominativo nella Banca Dati
– Colloquio specialistico di orientamento al lavoro
– Consulenza nella redazione del curriculum vitae
– Tutoring e counselling orientativo
– Sostegno alla ricerca del lavoro
– Attività di preselezione
– Consultazione delle opportunità di lavoro dalle aziende del territorio

CS SGM