Home » Blog » Restituiamo alla città il ricordo lasciato da giovani cileni sfuggiti dalla dittatura militare

Restituiamo alla città il ricordo lasciato da giovani cileni sfuggiti dalla dittatura militare

Partito il recupero del murale di via Matteotti a San Giuliano. Mono Carrasco al lavoro.
Firmata la dichiarazione di responsabilità a don Luca.
Restituiamo alla città il ricordo della Brigada Pablo Neruda, giovani cileni fuoriusciti dal loro paese per sfuggire alla dittatura militare, in segno di riconoscenza per l'ospitalità e la solidarietà ricevuta.

Domani  4 ottobre 2014 alle 18,30 l'inaugurazione, alle 21 il concerto al cine teatro Ariston con Los Giambellindios e Carretera Sur! Non potete mancare! E come c'è scritto sul murale: 'Il popolo unito non sarà mai vinto!'

Redazione RecSando – Paolo Rausa

 

Potrebbero interessarti anche questi articoli:
Cominciati e subito interrotti i lavori per il restauro del murale a San Giuliano
Arte, colori, musica, recupero murale della Brigada Pablo Neruda il 4 Ottobre
Una nuova Brigada per il recupero del murale di San Giuliano
MURALISMO NEL SUD MILANO: DALLA BRIGADA PABLO NERUDA AD OGGI
Arte Andina dell'Artista Eduardo "Mono" Carrasco fino al 28 Settembre
Juan sin tierra, la mostra di Héctor Carrasco allo SpazioCultura
 

 26 Visite totali,  2 visite odierne

01216_i-lavori-di-restauro-del-murale.jpg