Home » Blog » PROGETTO “BICI MARCATA, BICI SALVATA”: A SAN DONATO E’ ARRIVATA LA PUNZONATRICE

PROGETTO “BICI MARCATA, BICI SALVATA”: A SAN DONATO E’ ARRIVATA LA PUNZONATRICE

Oggi è stata consegnata a San Donato Milanese la macchina punzonatrice, acquistata dalla ditta padovana So.Ge.Systems, che permetterà di marcare con grande visibilità e in maniera univoca le biciclette dei cittadini sandonatesi.
Compie quindi un passo decisivo il progetto “Bici Marcata, Bici Salvata”, ideato dall’esperto promotore di mobilità ciclabile Marco Menichetti e fatto proprio dalle associazioni Fiab Melegnano, Ripartiamo e WWF Martesana-Sud Milano. E’ un progetto che, grazie all’appoggio di 564 cittadini votanti, sta usufruendo di un finanziamento previsto dalla terza edizione del Bilancio Partecipativo del Comune di San Donato.
<< L’obiettivo che ci siamo prefissati è quello di diventare un punto di riferimento sul nostro territorio nella lotta contro i furti di biciclette, principale ostacolo alla diffusione della mobilità ciclistica in città. >> – dichiara Annalisa Molgora, coordinatrice dell’iniziativa – << Vogliamo promuovere in modo concreto la mobilità sostenibile per gli spostamenti di tutti i giorni: andare a lavoro o a scuola, fare acquisti in città, spostarsi in biblioteca, assistere alla Messa in chiesa o frequentare qualche corso sportivo deve essere un’opportunità, senza l’ansia di subire il furto del mezzo. Ridurre l’appetibilità di una bicicletta da “piazzare” sul mercato nero dei cicli rubati è infatti un passo importante per offrire maggiore sicurezza ai cittadini e incentivarli a utilizzare
di più la bicicletta di proprietà. >>

Con l’occasione della consegna della macchina punzonatrice, dodici volontari delle tre associazioni hanno presso parte a un breve corso di formazione. Hanno così imparato come maneggiare al meglio la macchina punzonatrice e il software a essa collegato.
<< Siamo ora pronti per dare avvio alle giornate pubbliche di punzonatura gratuita >> – dichiara Marco Menichetti – << Nelle prossime settimane, sentita l’Amministrazione comunale, stileremo un calendario che diffonderemo sui canali social delle associazioni e sul nostro sito web www.bicimarcatabicisalvata.it e in primavera partiremo con un primo grande momento pubblico di punzonatura. >> 

 

Il progetto “Bici Marcata, Bici Salvata” ha una durata triennale e affiancherà alle giornate di punzonatura effettuata dai volontari anche iniziative di sensibilizzazione, promozione e marketing territoriale. Nello specifico, si prevede di realizzare:
– giornate pubbliche di punzonatura gratuita;
– predisposizione e distribuzione di tesserini identificativi delle biciclette;
– database elettronico, consultabile dagli organi di polizia;
– campagna di informazione e sensibilizzazione;
– elaborazione di un dossier sull’andamento dei furti di biciclette sul territorio.
In un’ottica di promozione delle attività di mobility management, i volontari offriranno la propria disponibilità  a recarsi presso le principali aziende che hanno sede nel Sud Milano, per stimolare gli spostamenti casa-lavoro in bicicletta.

 04709 punzonatrice

 68 Visite totali,  2 visite odierne

fiab melegnano