Home » Blog » Piano d’azione per l’emergenza olmi

Piano d’azione per l’emergenza olmi

Nei prossimi giorni il Comune avvierà una disinfestazione a tappeto per tutelare i circa 600 alberi, in prevalenza a Metanopoli, attaccati da insetti “defogliatori” che ne stanno deturpando la chioma
 
Si chiama Aproceros leucopoda (che significa “dai piedi bianchi”) la specie di imenottero le cui larve stanno defogliando molti degli olmi presenti in città. Asegnalare il problema sono stati diversi cittadini che vedendo i marciapiedi coperti di foglie sbriciolate non hanno esitato a contattare il Comune. Constatato lo stato di fatto, i tecnici dell’ufficio Ecologia dell’Ente hanno stilato un piano d’azione per salvaguardare i circa 600 olmi “messi nel mirino” da migliaia di insetti “defogliatori” che ne stanno polverizzando la chioma.  
Per tutelare le piante – tutte le tipologie di olmo, in prevalenza localizzate a Metanopoli – nei prossimi giorni una squadra di specialisti realizzerà una disinfestazione a tappeto, attraverso una terapia endoscopica consistente nell’iniezione di una sostanza in grado di eliminare gli insetti conosciuti con il nome di “vespa a zig-zag” per l’andamento seguito dalle larve nel mangiare le foglie, situazione che si sta verificando su centinaia di piante della città.
 
 
in allegato, una foglia infestata dalle larve e un marciapiede punteggiato da foglie sbriciolate


 39 Visite totali,  2 visite odierne