Home » Blog » Peschiera: parte una petizione on-line per salvaguardare le cascine del territorio

Peschiera: parte una petizione on-line per salvaguardare le cascine del territorio

Cascina BrusadaUna raccolta firme on-line lanciata nei giorni scorsi, ha chiamato i cittadini di Peschiera Borromeo ad unirsi per sostenere la salvaguardia delle cascine del territorio (Pestazza, Giberta, Sargenti, San Bovio, Deserta, Carolina, Boscana, Brusada, Nucleo di Mirazzano e Castello, Titta).

La petizione è stata lanciata per chiedere al Comune di intervenire sul Piano di Governo del Territorio e precisare il vincolo delle destinazioni d’uso di queste aree, onde sottrarle alla cementificazione e conservarne i valori.

In particolare si chiede che i cascinali siano vincolati per regolamento ad attività agricole, pastorali e forestali, con annessa produzione di prodotti artigianali locali.

Oltre a ciò, si chiede di valorizzarne le valenze educative, con laboratori e corsi di formazione professionali, scuole ecologiche e possibilità di utilizzo per terapie naturali con animali e di contatto con le attività agricole e pastorali.

Il tutto puntando alla salvaguardia del territorio e per scongiurare utilizzi residenziali e speculativi. La petizione può essere sottoscritta al seguente link:  http://firmiamo.it/salvaguardia-cascine-di-peschiera-b–nelle-nuove-nta

 13 Visite totali,  2 visite odierne