Home » Blog » Passeggiate per i quartieri: dal 27 settembre, Sindaco, Assessori e cittadini insieme per la sicurezza della città

Passeggiate per i quartieri: dal 27 settembre, Sindaco, Assessori e cittadini insieme per la sicurezza della città

In giro per i quartieri e le frazioni della città per dare concretezza alle politiche pubbliche per la sicurezza integrata che tengono conto delle necessità di migliorare la qualità della vita, di favorire l’inclusione sociale e la riqualificazione socio-culturale delle aree interessate.

Sono questi i principali obiettivi dell’iniziativa denominata: “Passeggiate per i quartieri”. Si tratta di 9 appuntamenti, dal 27 settembre fino al 24 ottobre, in cui gli amministratori accompagnati dai residenti percorreranno a piedi le zone più frequentate e i punti nevralgici dei quartieri e delle frazioni e si confronteranno sulle azioni da intraprendere. La prima passeggiata è in programma giovedì 27 settembre, con ritrovo alle ore 20 in piazza Italia da dove si proseguirà verso Borgo Est e Parco Nord. “Uno dei compiti principali di ogni amministratore – commenta il Sindaco, Marco Segala – ritengo sia quello di garantire la sicurezza dei propri cittadini.

E’ un obiettivo sul quale ci siamo impegnati con forza e decisione in questi primi due anni ottenendo buoni risultati. Oltre al lavoro della Polizia Locale (solo durante l’estate, 3130 sanzioni emesse, 52 veicoli sequestrati e 29 sottoposti a fermo per guida in stato di ebbrezza o senza patente) e alla proficua collaborazione con le altre forze dell’Ordine tra cui la locale Tenenza dei Carabinieri, siamo impegnati anche sul fronte dei rapporti istituzionali con il rappresentante del governo centrale, il Prefetto di Milano, a cui nei giorni scorsi abbiamo nuovamente richiesto il potenziamento dell’organico della locale Tenenza dei Carabinieri.

 

La firma, sempre in Prefettura, del protocollo denominato “Controllo del vicinato” con circa 50 Sindaci dell’area milanese, va proprio nella direzione di individuare e attuare nuove forme di sicurezza partecipata a tutela e salvaguardia della vivibilità del territorio e della qualità della vita: da qui nasce l’idea delle “Passeggiate per i quartieri”, che vuole essere un modo per coinvolgere i cittadini in un momento di “condivisione sul campo” delle principali criticità riscontrate nelle diverse zone nonché un’occasione di dialogo e confronto su come contrastare fenomeni di degrado urbano e di malcostume che esistono e vanno arginati. La percezione dell’insicurezza scoraggia cittadini, attività commerciali e imprese, e necessita pertanto di politiche pubbliche efficaci capaci di trasmettere segnali di vicinanza e di comunione d’intenti.

Queste iniziative rappresentano un’opportunità per far si che le persone escano di casa, si riapproprino degli spazi pubblici, non limitandosi a segnalare le criticità sui social media ma impegnandosi in prima persona per sentirsi parte attiva della comunità”

 46 Visite totali,  2 visite odierne

CS SGM