VIDEO: Mario Tapia Radic e il suo avere il Sole “dentro”

Si inserisce nelle giornate finali della mostra allestita nell’adiacente sala esposizioni,  a lui intitolata, la serata di venerdì 17 maggio (nessuna superstizione poteva intromettersi!) dedicata all’artista cileno Mario Tapia Radic. E il luogo non poteva essere un altro.

Il film-documento  presentato all’inizio della conferenza dal suo regista, Marcello Bivona, è stato girato durante la realizzazione dell’opera del pittore che affresca l’intero muro della sala stessa. (8mt x3mt). L’amore per la pittura, per i colori ora forti ora tenui, ma soprattutto l’intento di non far dimenticare il massacro del popolo andino a seguito dell’arrivo di Colombo lì arrivato per caso come riportano i libri di scuola. Un popolo ospitale che offrì ciò che aveva , ricevendo in cambio sopraffazione e saccheggi delle loro risorse, pur portando al collo una croce. Questo insieme a una vera e propria lezione d’arte  è quanto hanno fatto emergere i tre relatori  – Domenico Piraina, direttore di Palazzo e Reale e altri musei di Milano; Walter Pazzaia, docente di Storia dell’Arte e Andrea Ladina, storico dell’Arte- moderati da Paolo Rausa, giornalista e scrittore. Infine l’apporto  intimo e confidenziale di Francisca e Kitty, figlia e moglie del compianto artista, che aveva fatto della grigia pianura padana la sua seconda patria, donandole il Sole che aveva “dentro” con l’uso dei suoi bellissimi colori.

Redazione RecSando Angela Vitanza

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO