Lo stato della Polizia Locale a San Donato

Quest’anno, per la prima volta a San Donato Milanese, è stata presentata insieme al bilancio consuntivo 2013 anche una relazione annuale sulle attività della Polizia Locale. Relazione che riassume dati e informazioni molto utili non soltanto per stilare un bilancio annuale della Polizia Locale e per programmare le attività dell’anno successivo, ma anche per leggere e comprendere alcuni fenomeni che avvengono sul territorio.
Il documento fornisce, oltre ad alcune note generali, una descrizione delle principali attività di Polizia Locale: il vigile di quartiere, il pronto intervento, l’attività sanzionatoria e il rilevamento degli incidenti stradali, che non esauriscono tutti i compiti svolti dalla Polizia Locale, ad esse infatti si devono aggiungere le attività di polizia giudiziaria, l’assistenza all’ingresso e all’uscita delle scuole ed altre di minor rilievo. Dalla relazione si evince che nel 2013 sono aumentati in generale i controlli effettuati sul territorio, in particolare quelli al codice della strada (ad esempio i controlli della velocità mediante telelaser) e soprattutto quelli riferiti ai regolamenti comunali, più che triplicati negli ultimi due anni.
Corrispondentemente è aumentato anche il numero di sanzioni elevate da ogni singolo agente, ma sorprendentemente la maggior parte dei verbali è stata notificata fuori città perchè solo un quarto circa si riferiscono a sandonatesi.
Le segnalazioni riportate dai vigili di quartiere sono state 538, delle quali 198 risolte nei primi due mesi. Una criticità riscontrata nel corso dell’anno è stata proprio la velocità di soluzione dei problemi segnalati, che già da quest’anno è stata migliorata grazie ad un software condiviso tra la Polizia Locale e l’Ufficio Tecnico.
Il numero complessivo di incidenti è rimasto in linea con gli anni precedenti, basso rispetto alla media italiana, ma da questo punto di vista sono interessanti le correlazioni emerse tra le cause di incidente e le infrazioni commesse."


Guarda la Relazione Completa sulla Polizia Locale 2013

Assessore Andrea Battocchio