Lettera Sindaci PD Metropolitani per la legalità

Ormai da alcuni mesi sono sempre più frequenti le minacce e le intimidazioni, note e meno note, che hanno come bersaglio Sindaci e amministratori pubblici locali. I Sindaci del Partito Democratico dell'Area Metropolitana vogliono esprimere solidarietà e vicinanza a tutti i colleghi coinvolti. La comune appartenenza al PD, che da sempre fa della lotta alle mafie e un principio irrinunciabile, ci pone in prima linea per dire no alla criminalità organizzata e per tutelare la legalità nei nostri territori.
Oggi più che mai è necessario reagire con unità e fermezza davanti alle intimidazioni e lavorare insieme per garantire il rispetto delle regole democratiche contro ogni tipo di criminalità, fuori e dentro le Pubbliche Amministrazioni. Le sfide del nostro mandato amministrativo, in avvio di una legislatura così come durante tutto il mandato, sono complesse, soprattutto in un contesto come quello dell’Area metropolitana dove le grandi opportunità e ricchezze danno più occasioni di infiltrazioni criminali.  Come ieri ha ribadito nel suo discorso di insediamento il neo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "La mafia è un cancro pervasivo, distrugge speranze, calpesta diritti…La lotta alla mafia e quella alla corruzione sono priorità assolute". Per i cittadini noi Sindaci siamo il riferimento istituzionale più immediato e il collegamento diretto con lo Stato, che non deve lasciarci soli, ma garantire strumenti e condizioni perché la battaglia della legalità contro le mafie sia sempre più incisiva e possa davvero dare nuove speranze al futuro del Paese.
I Sindaci PD Area Metropolitana
Il Coordinatore dei Sindaci PD Area Metropolitana: Alessandro Lorenzano

 7 Visite totali,  1 visite odierne