Home » Blog » Legalità e Bullismo: I Carabinieri tutori della legalità

Legalità e Bullismo: I Carabinieri tutori della legalità

Legalità e Bullismo, il miglior modo per contrastarlo e isolarlo è parlarne, creare laboratori nelle scuole, condividere esperienze. È questo che si è svolto il 29 Marzo 2019 a San Giuliano Milanese, una collaborazione tra scuole, Comune di San Giuliano Milanese. Associazione Nazionale Carabinieri.  Siamo all’ XI Edizione del percorso eductivo “I Carabinieri, Tutori della Legalità”
Tre le classi premiate con una pergamena rilasciata da Assessore Maria Grazie Ravara e  dal Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri Giuseppe Papa.
1° Classificata – Classe 5^B Scuola Primaria M. Montessori
2° Classificata – Classe 5^A Scuola Primaria W.Tobagi
3° Classificata – Classe 5^B Scuola Primaria W.Tobagi

Legalità e Bullismo
Legalità e Bullismo

Galleria Fotografica


Stop al bullismo
Venerdi 29 marzo, nell’Aula Consiliare del Comune di San Giuliano Milanese, si è svolta la premiazione delle classi delle scuole del territorio che hanno partecipato all’iniziativa promossa dall’Associazione Carabinieri in Congedo: “ Stop al bullismo” Hanno partecipato, oltre alle classi interessate, rappresentanti Civili e Militari e Scolastiche. Il Presidente dell’Associazione, Giuseppe Papa, ha fatto una breve relazione inerente agli incontri avvenuti nelle varie classi, percorrendo i momenti più salienti che hanno visto protagonisti gli scolari, molto attenti e partecipi, sempre pronti a porre domande e cercare di avere spiegazioni
esaudienti sui quesiti da loro proposti. Gli altri interventi, dal Sindaco Marco Segala al Luogotenente dei Carabinieri, Paolo Papagni, dall’ex Dirigente Scolastico, Marco Parma, al Comandate della Polizia Locale, Giovanni Dongiovanni, hanno ripercorso e sollecitato i ragazzi a combattere il bullismo, a non avere timore
a denunciare i sorprusi, a prendersi coraggio e non sentirsi in difficoltà verso i prepotenti e i bulli. Hanno ricordato il coraggio avuto dai ragazzi del pullman che hanno chiamato i Carabinieri e nello stesso tempo hanno ringraziato gli uomini dell’Arma che in breve tempo hanno sventato una strage.
Praticamente un grazie a tutti quelli che rispettano le Leggi e a quelli che le fanno rispettare.
L’Assessore Maria Grazia Ravara ha chiamato le classi che si sono distinte nel lavoro sul bullismo, premiando la classe 5A della Rodari (3° posto), la classe 5B della Rodari (2° posto) e la classe 5D della Cavalcanti (1° posto). I ragazzi hanno poi letto alcune loro considerazioni scritte a mano su fogli scolastici, che hanno donato all’Associazione Carabinieri in Congedo. Al termine, con grande felicità degli scolari, un ricco e sostanzioso buffet di patatine, focaccine, aranciata ha fatto da chiusura alla bellissima giornata.

Legalità e Bullismo - Edizione 2019

Redazione RecSando – Staff
Fotografia di Luigi Sarzi Amadè
Ringraziamo tutti coloro che ci hanno fornito il materiale per la realizzzione di questo articolo


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO

 

 

 

 11 Visite totali,  4 visite odierne