Home » Blog » La Parrocchia di San Marziano saluta don Antonio Loi, nominato Parroco a Carpiano

La Parrocchia di San Marziano saluta don Antonio Loi, nominato Parroco a Carpiano

Dopo undici anni don Antonio Loi lascia da Vicario la Parrocchia di San Marziano e San Matroniano a Sesto Ulteriano, e ricomincia da Parroco a Carpiano,  nella Parrocchia di San Martino. (Domenica presente con un gruppo di fedeli). Una coincidenza : nella parrocchia dove gli è stato affidato l’incarico ufficiale  il 6 settembre scorso dall’Arcivescovo Delpini , si trova una reliquia di San Marziano. Quasi una continuità, un augurio di  buon auspicio per il suo nuovo cammino, dove avrà  qualche responsabilità in più.

A Sesto Ulteriano don Antonio era arrivato nel 2008. Vi raccoglieva  un’eredità rivelatasi un po’  “scomoda”: succedeva infatti a don Stefano Maldifassi, improvvisamente venuto a mancare a novembre 2007 dopo 24 anni di permanenza in quella Parrocchia. Don Stefano aveva un grande carisma. Gli abitanti erano molto legati a quel parroco “con la porta di casa sempre aperta, per tutti”. E’ ciò che molti si aspettano da un prete: accoglienza a prescindere. Ma ai giorni d’oggi va presa qualche precauzione. I tempi son cambiati. Il rispetto verso la figura del sacerdote è cambiato. Non è più sempre così scontato. Senza tralasciare un minimo diritto di libertà.  Temi che don Antonio ha ripreso nella sua omelia fatta di saluti e ringraziamenti ma anche di qualche ricordo spacevole. 
La Parrocchia di San Marziano saluta don Antonio Loi, nominato Parroco a Carpiano
Ha lasciato tanti bei segni don Antonio, riassunti da un commosso  dott. Pietro Lupi nella lettera letta a inizio celebrazione. L’ammodernamento dell’oratorio, della cucina, del bar. La crescita della Scuola per l’Infanzia San Francesco, quasi obbligatoria visto che a Sesto non ve ne è una comunale. E poi all’arrivo del nuovo Prevosto don Luca Violoni, la grande ristrutturazione della Chiesa, inaugurata nel 2017.  (Il progetto era però iniziato con il suo predecessore don Lino Maggioni, – domenica  a concelebrare con lui e con il successore don Paolo Cantù –  ma si sa, i tempi burocratici sono…biblici.)
Quanto impegno profuso in questo progetto. Un bussare quasi porta a porta alle numerose aziende del territorio per il concorso economico. E con la benedizione oggi di una vetrata con l’immagine di San Marziano ha potuto ritenere chiusa l’opera.

Gli abitanti di Sesto si sono anche abituati alla presenza di fedeli  fuori porta,  quei detenuti di cui  il don  ne ha curato le anime per altrettanti anni in qualità di cappellano del carcere di Opera. Uno di loro, ormai in regime di art.21, con un lavoro proprio a Sesto per cui ringrazia don Antonio, era presente alla celebrazione.
Nei ringraziamenti non potevano mancare quelli alla preziosa Sr Terry, collaboratrice di mille battaglie e altrettante iniziative e domenica regista della festa. Ma anche a suor Maria Luisa, sua predecessora, arrivata poi per un saluto.  
E’ arrivato infine don Luca Violoni,  per il saluto fraterno, affettuoso e sincero. Con un augurio sicuramente importante: che di notte don Antonio possa dormire. Gli impegni a cui va incontro sono tanti, e si possono affrontare meglio se si trascorre  una serena notte. 
Dopo la benedizione il bagno di folla, di abbracci, qualche lacrima, tanta  commozione. Un po’ stemperata dalla condivisione del pranzo, la torta, i tiramisù su e tanti giochi. 
Domenica prossima, festa degli oratori della Città, ci sarà l’ingresso ufficiale di don Paolo, vicario della Neo-nata Comunità Pastorale San Paolo Sesto, al quale va il benvenuto e l’augurio di buon cammino.
Arrivederci don Antonio, e Grazie di tutto dalla sua comunità di San Marziano e San Matroniano in Sesto Ulteriano.
Redazione Recsando
Angela V.

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO

 

 247 Visite totali,  2 visite odierne