L’ORA DELLA TERRA alla Banlieu di San Giuliano Milanese sabato 29 marzo

 di Paolo Rausa
‘L’Ora della Terra sfida il mondo e unisce le persone per un futuro sostenibile!’ Il WWF rilancia l’iniziativa mondiale a sostegno della Terra, raccolta a livello locale dal Circolo Arcobaleno di Legambiente di Melegnano-Cerro al Lambro e dal WWF Slt Sud Milano in tre iniziative sabato 29 marzo dalle ore 18:30 al Circolo La Banlieue, in via De Nicola di San Giuliano Milanese.

Si tratta di tre modalità per affrontare tre aspetti dello stesso problema: il nostro impatto sul pianeta terra, il consumo del suolo, le infrastrutture e la mobilità, la perdita irreversibile di terra fertile per luoghi che spesso rimangono vuoti e disabitati, l’uso oculato delle risorse e il risparmio energetico. ‘Sarà l’occasione – aggiunge Giorgio Bianchini, responsabile del WWF di San Donato – per accennare una riflessione su questi importanti aspetti che, partendo dell’analisi in una regione tra le più urbanizzate e cementificate d’Europa, si collegherà idealmente alla grande mobilitazione globale dei cittadini e delle comunità di tutto il Pianeta per la lotta al cambiamento climatico’. L’evento, accompagnato da un piccolo aperitivo, rigorosamente a lume di candela dalle 20:30, si articolerà nella proiezione del film-documentario sul tema realizzato da Mario Petitto ed auto-prodotto da Legambiente Lombardia dal titolo “L’età del cemento”; nella presentazione del libro “Strade senza uscita” di Roberto Cuda, dedicato alla realizzazione delle nuove principali opere autostradali lombarde (tra le quali anche la Tangeziale Est Esterna che tocca direttamente i territori del Sudmilanese) con la partecipazione dell’autore; infine l’Heart Hour dalle ore 20.30-21.30. Info: http://www.wwf.it/oradellaterra, Legambiente Arcobaleno cerrolambro@legambientenetwork.net, Wwf Sud Milano : sud milanese@wwf.it, Le Banlieue: http://www.lebanlieue.ue.

 

www oraterra