Instradando 2014 : VI Giornata Interforze della Sicurezza, Legalità e Educazione Stradale

Sono arrivati alle 6 del mattino i primi volontari della Protezione Civile per montare gli stands. Inizia così la sesta edizione di Instradando, inserita nella ormai consolidata manifestazione dedicata ai ragazzi con le molteplici attività in calendario tra il sette maggio e il sette giugno 2014 con manifestazioni teatrali, mostre, marcia, biciclettata, concorso per “tipi acrostici”, Consiglio comunale dei ragazzi per l’Insediamento e la scelta del Tema Progettuale anno 2014-2015,  letture animate sul tema della legalità, incontri Giovani-Amministrazione e molto altro ancora.  Il taglio del nastro alle 10, preceduto dal saluto musicale del Corpo Musicale della Libertà, lo ha effettuato l’ospite d’onore dell’edizione 2014, il procuratore della Repubblica di Lodi Vincenzo Russo. Discorso d’inaugurazione del Comandante della Polizia Locale Simighini, con saluti e ringraziamenti per la presenza al Vice Sindaco Piraina, al Tenente Mechilli comandante della locale stazione dei Carabinieri, e poi ai rappresentanti di Prefettura, polizia  penitenziaria, corpo forestale. E naturalmente ai propri colleghi della Polizia Locale e la Protezione Civile. Invita poi a visitare i numerosi stands dove oltre alle divise di oggi e di ieri, si trovano gli strumenti  utili ai loro servigi: Stand ricchi di mezzi storici e moderni ma anche le pattuglie a cavallo della Polizia di Stato e dell’Associazione Giacche Verdi dell’Idroscalo. L’interesse dei piccoli visitatori  sono per scuola guida per i più piccoli, e il percorso del Vigili del Fuoco, che insegna anche a spegnere un incendio.  Tra gli stands,  Croce Rossa, Croce Bianca, Guardie Ecologiche, Associazione Carabinieri, Associazione Polizia,  Protezione Civile, Corpo  Forestale, Guardia Di Finanza, Polizia e Polizia Penitenziaria, Vigili del Fuoco.   Molti i visitatori che aspettavano l’elicottero come lo scorso anno, ma purtroppo oggi doveva effettuare una revisione, lasciando così una punta di delusione seppure tutto ciò che c’era, era di notevole interesse.    La Manifestazione durava fino alle ore 18 con possibilità di rifocillarsi allo stand  gastronomico dei Ciapa Poc e a quello degli amici della Banda.

Redazione Recsando Angela Vitanza.                  

{gallery}00892_instradando{/gallery}