Il Punto Comune cresce: 11 ore di apertura in più

Da lunedì lo sportello multiservizi amplia l’orario di ricevimento del pubblico

Oltre 3mila utenti, 795 certificati, 118 nuove residenze, 347 carte d’identità (delle quali, 110 in formato digitale, tornate disponibili da dicembre). Il neonato Punto Comune – in servizio da inizio dicembre – è entrato in attività a pieno ritmo. Scorrendo i numeri delle prime settimane di lavoro risulta evidente come il nuovo sportello multiservizi sia partito secondo i programmi, che non si fermano qui. Al contrario. All’inizio dell’anno, lo spazio “di dialogo” con i cittadini ha implementato la propria offerta, in quanto, alle attività dei Demografici (Anagrafe, Stato civile, Ufficio stranieri…), si sono aggiunti i front office dei Servizi sociali, dei Tributi, dell’Infanzia, dell’Istruzione e delle Mense. E le novità proseguono. Febbraio porterà con sé un’altra “primizia” per l’utenza: 11 ore in più di apertura al pubblico.  
La nuova estensione oraria – in vigore da lunedì – prevede l’apertura quotidiana anticipata di un quarto d’ora (dalle 8.45 alle 8.30) e la “fine servizio” posticipata di un’ora (dalle 12.45 alle 13.45). Fanno eccezione il sabato che, oltre a “guadagnare” un quarto d’ora di prima mattina (anche in questo caso l’apertura passa dalle 8.45 alle 8.30), ne aggiunge un altro in chiusura, prolungando il servizio fino alle 11.45 (in precedenza terminava alle 11.30). Altra eccezione – e principale novità – è il giovedì, giorno in cui l’apertura va dalla mattina (dalle 8.30) alla sera – a orario continuato – con chiusura fissata alle 18, grazie a un’aggiunta di  5 ore e mezzo (ovvero la metà dell’apertura settimanale in più). Per testare il gradimento e l’efficacia della novità, quanti si recheranno al Punto Comune saranno chiamati a esprimere il proprio parere in vista di un’eventuale ulteriore ricalibrazione degli orari di ricevimento del pubblico.
 

PORTE APERTE ALL’UTENZA
l’orario di ricevimento, ampliato di un terzo rispetto al precedente, da febbraio è il seguente:
 
lunedì, martedì, mercoledì, venerdì  8.30-13.45
giovedì    8.30-18
sabato  8.30-11.45