Il chicco di grano… giocando con jack

Il Chicco di Grano, giocando con Jack

Nel fine settimana dei giorni 13 e 14 giugno, due eventi sportivi particolari e speciali si sono svolti a Zivido, quartiere di San Giuliano Milanese.

Sabato sera, al campo sportivo, il 2° Torneo di Calcio Giacomo e Gianni Cornara” incontro tra le squadre De Coubertin e Vecchie Glorie delle squadre sangiulianesi. Arbitro d’eccezione il sindaco Alessandro Lorenzano.

Domenica pomeriggio, presso la palestra di via Gogol, il torneo o di basket “Giocando con Jack”. In campo amici e compagni di scuola di Jack.

Jack sta per Giacomo Cornara, scomparso tragicamente a 18 anni, sulle montagne di Macugnaga il 30 dicembre 2012.

Le iniziative che la sua instancabile mamma, Monica Ventimiglia, organizza nel suo nome , sono volte soprattutto a raccogliere fondi per il Banco Alimentare Leotta & Bigoni (fondato dal papà di Jack, Gianni. Scomparso tre mesi prima di lui…….! ) sempre più a rischio chiusura: da un lato diminuiscono gli aiuti pubblici ed europei. Dall’altro aumentano sempre di più gli indigenti, coloro che fanno veramente fatica ad arrivare a fine mese, alle quali questa Associazione fornisce mensilmente un pacco viveri.

Jack era un ragazzo dal cuore grande e altruista. Pensando a lui mi viene in mente la Parabola del Vangelo dove si parla del chicco di grano che muore, “ma risorgendo, Esso porta molto frutto”. E il titolo della manifestazione “GIOCANDO CON JACK”, lo riporta per qualche ora in mezzo ai propri cari e ai propri amici.

Il momento più toccante e commovente di questa edizione, è stato domenica pomeriggio, quando è stata proiettata una poesia scritta da Giacomo, accompagnata da fotografie, dedicata proprio a loro.

Grazie a Monica che ci permette la pubblicazione.

GUARDA TUTTA LA GALLERIA FOTOGRAFICA SU FLICKR

Redazione RecSando – Angela Vitanza
Fotografia  – Luigi Sarzi Amadè