Home » Blog » Iacchetti, Bubola, Righeira e La Bionda: un poker di stelle per l’Estate sandonatese

Iacchetti, Bubola, Righeira e La Bionda: un poker di stelle per l’Estate sandonatese

Sabato 6 giugno si alza il sipario sulla kermesse itinerante che animerà le serate in città toccando i diversi quartieri con spettacoli e concerti gratuiti
 
Un big della risata e tre campioni della musica pop e leggera, con un pizzico di sana nostalgia per le sonorità lievi e scanzonate degli anni Ottanta, ma anche saggi, eventi danzanti, spettacoli teatrali, notti bianche. Parafrasando uno dei primi e storici tormentoni estivi, frutto peraltro della fantasia del celeberrimo duo torinese dei “fratelli” Righeira, ospiti attesissimi della rassegna: l’estate sta arrivando. E San Donato è pronta ad accoglierla nel modo migliore. Dal 6 giugno all’11 luglio diversi luoghi della città faranno infatti da cornice a un variegato programma di iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per animare le serate di questo scorcio di stagione all’insegna del divertimento e della buona musica. L’estate “che sta arrivando” prenderà avvio al centro commerciale l’Incontro di via Moro che sabato 6 giugno ospiterà la Festa della famiglia e terminerà sempre di sabato ma dopo oltre un mese (l’11 luglio) in via Di Vittorio con una notte bianca. Nel mezzo, la “movida” si sposterà di quartiere in quartiere assumendo ogni volta sembianze e sonorità differenti per cercare di venire incontro ai gusti di tutti. Ad arricchire la programmazione – che include una tre giorni di musica non-stop a Poasco, un evento dedicato alle danze africane nel quartiere Concentrico e il concertone di fine anno della Scuola di rock in via Parri – vi saranno quattro appuntamenti di primo livello.
 
Giovedì 18 giugno in via Di Vittorio andrà in scena una serata dedicata alla italo disco con i principali protagonisti del genere musicale che negli anni Ottanta ha fatto ballare l’intero Paese: i fratelli La Bionda (uno dei quali vanta natali sandonatesi)e igià citati Righeira.  Mercoledì 24 giugno, nella piazza del Comune, invece, sarà il turno di Enzo Iacchetti con uno show-omaggio al grande e compianto Giorgio Gaber. Il 25, ancora di fronte al Municipio, la Milano Metropolitan Orchestra (diretta dal sandonatese Francesco Borali) interpreterà le più riuscite colonne sonore del cinema italiano. E, infine, venerdì 3 luglio (sempre nel piazzale del Comune) Massimo Bubola farà rivivere la poesia in note di Fabrizio De Andrè, l’artista genovese con il quale ha avuto l’onore di collaborare a lungo scrivendo anche i testi di alcune sue celebri canzoni.
 
«Siamo molto soddisfatti – spiega l’Assessore agli Eventi Matteo Sargenti – del programma che abbiamo confezionato grazie agli sforzi degli uffici, che hanno fatto miracoli per allestire un calendario di buon livello con un budget necessariamente contenuto.Abbiamo cercato di offrire una proposta diversificata per generi e per tipologia e abbiamo voluto toccare diversi punti della città attraverso un cartellone itinerante con l’obiettivo di dare pari dignità e opportunità a tutti i quartieri di San Donato».

Guarda il Programma Completo

 24 Visite totali,  4 visite odierne