Grandi soddisfazioni per la Polisportiva San Giuliano

Ed eccoci qui, a raccontare un altro grande risultato ottenuto dalla Polisportiva San Giuliano ai campionati italiani di nuoto 2016 di Riccione.
Non starò qui ad annoiarvi con l’elenco dei tempi ottenuti negli stili fatti, ma voglio fare i miei più grandi complimenti a tutta la squadra che torna a casa con 4 ori, 2 bronzi e con una bellissima esperienza in più da ricordare.

Come ogni anno i campionati chiudono la stagione, ed ora iniziano le meritate vacanze per tutti … aspettate un attimo, vacanze!? Non ci servono le vacanze, ci divertiamo tutto l’anno …Non vedo l’ora che cominci la nuova stagione.

Va beh, se proprio dobbiamo andarci, prima voglio ringraziare i miei atleti e dirgli che: “Vedervi crescere in acqua è un’emozione stupenda, indescrivibile. Il cercarmi con lo sguardo prima della partenza, solo per rispondere con un cenno al mio “Vai dentro e spacca tutto”, i grandi sorrisi e i “ batti un cinque” di fine gara dimostrano la vostra fiducia nei miei confronti, e questo per me vale più di mille medaglie vinte. È bellissimo sapere che, nonostante tutta la fatica dei duri lavori e qualche volta una bella sgridata, o meglio un bel “due delfino”, state imparando tanto divertendovi. Sì, perché non si può certo dire che il nuoto sia uno degli sport più divertenti, l’acqua è la vostra
migliore amica, siete soli, e quella riga nera sul fondo non finisce mai, ma potete sempre contare su qualcuno là fuori che ci mette l’anima per farvi amare questo sport stupendo”.

a cura di Fabione

Ma ora… ecco un po' di numeri

L'edizione estiva dei Campionati Nazionali Nuoto UISP, svoltasi allo Stadio del Nuoto di Riccione nei giorni scorsi, ha visto la Polisportiva San Giuliano ritagliarsi un posto di tutto rispetto.

4700 atleti partecipanti e 110 società provenienti da 14 regioni d’Italia non hanno spaventato il club sud-milanese, che ha guadagnato un meritevole 24° posto nella classifica generale, contando 4 ori e 2 bronzi, più una svariata serie di notevoli piazzamenti e sfortunate medaglie "di legno"!

Degne di nota le prestazioni di Gusella Elisa doppiamente campionessa nazionale nei 100 (1.03.50) e 200 stile libero (2.17.90), Dalcerri Elettra prima classificata nei 100 farfalla (1.17.70), Manera Lorenzo primo classificato nei 50 dorso (36.20), Eterno Francesca e Lozza Riccardo terzi classificati nei 50 farfalla (rispettivamente 37.20 e 37.00).

Giù dal podio ma con ottimi risultati Dalcerri Alhena decima nei 50 farfalla (41.20), Eterno Francesca nona nei 50 stile libero (35.00), Psallidi Giacomo settimo nei 50 rana (42.20). Ed ancora Repellini Loris sesto nei 50 farfalla (38.80), Bondavalli Asia ottava nei 100 dorso (1.18.70), Casalino Elisa decima nei 200 stile libero (2.41.20), Dalcerri Elettra quarta nei 200 misti (2.48.00), Mantegazza Andrea sesto nei 100 dorso (1.17.0), Travaglia Riccardo quarto nei 100 farfalla (1.14.1), Natale Giorgia settima nei 100 dorso (1.18.7) e De Simone Alessandro decimo nei 200 misti (2.29.50).

E per concludere le staffette: la 4×50 mista Esordienti B maschi settima classificata con Manera, Psallidi, Facchinetti, Lozza (2.32.40), la 4×50 mista Esordienti A femmine decima classificata con Bondavalli, Dalcerri, Gusella, Casalino (2.23.50), la 4×100 mista Ragazzi femmine nona classificata con Natale, Beluzzi, Elayek, De Venuto (5.36.50) e la 4×100 stile libero Ragazzi femmine ottava classificata con Beluzzi, De Venuto, Di Lao, Natale (5.01.60). Soddisfattissimi i tecnici e la società tutta per la bellissima esperienza e per l'impegno e la dedizione dimostrata da tutti i giovani atleti.

a cura di Francesca