591 Visite totali,  5 visite odierne

Evento Conclusivo Progetto Case Rosse Laboratorio del Cambiamento

CS SGM

Sabato 12 giugno dalle 17 Parco e Portici Via Quasimodo – Via della Repubblica

Sabato 12 giugno dalle ore 17, alla presenza del Sindaco Marco Segala e dell’Assessore ai Servizi Sociali Vito Nicolai, si terrà presso il parco e i portici di Via Quasimodo e Via della Repubblica l’evento conclusivo del progetto di rigenerazione urbana “Cambiare i colori del quartiere: Case Rosse laboratorio del cambiamento”.

Il progetto, di cui il Comune di San Giuliano M.se è capofila, è stato avviato alla fine del 2018 con risorse del Programma Operativo Regionale di Regione Lombardia finanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020 ed è stato realizzato in collaborazione con ALER Milano, AFOL Metropolitana, Spazio Aperto Servizi, Libera Compagnia di Arti e Mestieri Sociali, Fondazione Somaschi e A.S.S.E.MI.

Il finanziamento europeo di circa 200.000€, a cui il Comune ha aggiunto 10.000€ di risorse proprie, ha consentito di attivare una serie di servizi e attività di promozione sociale al fine di ridurre il disagio abitativo nel quartiere e migliorarne la vivibilità.

Partendo dall’ascolto degli abitanti e puntando sul loro coinvolgimento, sono state realizzate iniziative incentrate sui temi dell’abitare, della gestione delle spese e della vita di quartiere che hanno favorito momenti di aggregazione e di inclusione.

Grazie alla collaborazione con AFOL Metropolitana, sono stati proposti interventi personalizzati di formazione lavoro rivolti ai disoccupati del quartiere che hanno potuto beneficiare, gratuitamente, di corsi di formazione in diversi ambiti professionali dalla sanificazione, all’informatica, alla logistica e all’ organizzazione di magazzino: oltre 100 ore di formazione ad utente che hanno aperto la strada a concrete opportunità nel mondo del lavoro.

I laboratori sociali e la creazione di un canale diretto con i residenti hanno fatto da traino ad ulteriori interventi di riqualificazione strutturale sia da parte di Aler Milano, che ha investito 900.000€ nella ristrutturazione di uno degli stabili del quartiere che del Comune di San Giuliano, che ha dotato il parco di Via Quasimodo di un’area giochi con torri in legno, scivolo, altalena e pavimentazione antitrauma, di una nuova area cani di 845 mq e ha provveduto alla riqualificazione dell’area basket con un investimento complessivo di 85.000€.

Durante l’evento sarà possibile assistere alla mostra “Facce”, in omaggio agli abitanti del quartiere, e al video “Il seme piantato” che ripercorre l’esperienza di rilancio e di riqualificazione di Case Rosse attuato durante il progetto.

Verrà, inoltre, distribuito un opuscolo di sintesi del lavoro di rigenerazione urbana svolto a partire dal 2018 con tante informazioni utili sui servizi attivi nel quartiere.

Per i più piccoli sarà presente il “Ludobus”, un bus carico di giochi (giochi di legno giganti, giochi di ingegno e di manualità, giochi di altre culture e giochi in movimento) per trascorrere un pomeriggio di gioco all’aria aperta.

Commenta il Sindaco Marco Segala: “L’esperienza di laboratorio sociale di Case Rosse ha acceso una nuova luce sul quartiere e ha creato le condizioni per una reale rigenerazione urbana di un territorio considerato “difficile”. Questo evento è un’occasione in cui vogliamo condividere i risultati del percorso svolto in questi anni e ringraziare tutti i partner che, in maniera sinergica, si sono adoperati per il nostro territorio. A partire da ALER Milano che si è impegnata concretamente nella riqualificazione di uno degli stabili, ad AFOL e agli operatori delle cooperative sociali che hanno offerto agli abitanti del quartiere nuove opportunità di sviluppo sociale, culturale, economico e lavorativo, ai dipendenti comunali dei Servizi al Cittadino e dei Lavori Pubblici che, nel ruolo di “facilitatori”, hanno lavorato con impegno al coordinamento del progetto e a rendere gli spazi più fruibili e funzionali. Infine, con questo evento, vogliamo dire grazie agli abitanti del quartiere per aver partecipato attivamente al processo di cambiamento: mi auguro di cuore che questo progetto sia riuscito a farli sentire non solo abitanti di Case Rosse, ma soprattutto cittadini di San Giuliano M.se, parte integrante di una comunità coesa e solidale”.

Commenta l’Assessore ai Servizi Sociali Vito Nicolai: “Case Rosse ha rappresentato per l’Amministrazione una “bella storia” e un modello da replicare. Nel 2018, in un momento particolarmente complesso del mandato, le risorse del fondo europeo hanno consentito di avviare un sorprendente processo di rilancio del quartiere, in evidente stato di degrado. A partire da questo spinta iniziale tutti gli attori coinvolti, ALER, AFOL e le cooperative sociali, come i meccanismi di un ingranaggio, hanno iniziato ad attivarsi con un unico comune obiettivo: migliorare la vivibilità e le condizioni di vita di Case Rosse, sia sotto l’aspetto sociale che strutturale, rendendo gli spazi abitativi più vivibili e funzionali, ma rispettandone gli elementi identitari. Siamo consapevoli che il percorso intrapreso non è concluso, ma siamo convinti che il seme del cambiamento sia stato piantato e che i risultati ad oggi raggiunti, dalla ripresa del dialogo con le istituzioni, alla promozione del territorio, al rivitalizzato senso di coesione sociale alle opportunità di crescita formativa e professionale offerte, vadano condivisi e festeggiati insieme a chi quel quartiere lo abita, lo vive e lo sta vedendo cambiare”.

logo_bikepoint

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI N>O>I / RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO