Edizione 20014 de “La Città dei Ragazzi”

Trenta giorni di iniziative dedicate ai più giovani: dal 7 maggio al 7 giugno un ricco calendario di eventi animerà San Giuliano. Con frequenza pressoché quotidiana, molteplici punti del territorio saranno interessati da molteplici attività.
L'edizione 2014 de “La Città dei Ragazzi” comprende decine di appuntamenti: incontri, mostre, cinema, attività legate allo sport e alla
musica oppure organizzate da e con le scuole, oltre a spettacoli e letture animate.
La rassegna è promossa e realizzata dall'assessorato all'Educazione, Cultura, Politiche Giovanili, in collaborazione con varie realtà del
territorio.
“Partecipazione, originalità, varietà di contenuti: sono i tre punti di forza che caratterizzano la 'Città dei ragazzi' 2014.

Accanto ad esperienze consolidate, ci sono interessanti elementi di novità: ciò che ha consentito di ampliare e rendere ancora più dinamica l'offerta di proposte è la sinergia tra l'Amministrazione Comunale e tutti i soggetti attivi che collaborano con idee ed entusiasmo. Mi riferisco alle scuole, le associazioni, i gruppi di genitori, i volontari.
Il coinvolgimento dei ragazzi è l'aspetto fondamentale di questa rassegna.
Sono il nostro futuro: con loro vogliamo condividere momenti di interesse, crescita, ma anche divertimento”, ha commentato l'assessore
all'Educazione, Cultura, Politiche Giovanili Maria Morena Lucà. 
Sul sito del Comune di San Giuliano si potrà consultare l'elenco completo di tutte le iniziative che fanno parte di “La città dei ragazzi”. Di seguito, le principali.
– L'esordio della manifestazione avverrà mercoledì 7 maggio, con “Giocati la biblioteca”: alle 14,30 presso la biblioteca di via Lombardi a Sesto ci sarà la premiazione del concorso per “tipi acrostici”.
– Il 14 maggio si insedierà il Consiglio Comunale dei Ragazzi: i nuovi eletti sceglieranno il tema progettuale anno 2014 – 2015. Lunedì 2 giugno, Festa della Repubblica, saranno protagonisti del “Circuito dei Giganti – biciclettando con il CCR”.
– Domenica 11 maggio sarà invece la volta di “Instradando”, giunta alla sesta edizione.
– Giovedì 15 maggio la biblioteca di Sesto ospiterà l'iniziativa “Sono in regola con le regole”, lettura animata sulla legalità e le cose fatte per bene.
– La seconda edizione di “Zividivertiti” si svolgerà il 18 maggio, a cura di: Comitato Genitori Rodari, Comitato Dostoevskij, Associazione
“PromoZivido”, Scuola d’Infanzia Brivio Sforza, Parrocchia Santa Maria in Zivido.
– Inoltre, i giovani che frequentano la Biblioteca Comunale incontreranno il Sindaco e l'Assessore alla Cultura martedì 20 maggio.
– Le danze popolari come momento di vicinanza tra adulti e ragazzi: a maggio e giugno è previsto un ciclo di cinque pomeriggi nel giardino della biblioteca di Sesto.
– Dal 5 al 7 giugno al Liceo Linguistico “Primo Levi” si svolgerà un programma di eventi legato ai festeggiamenti per i dieci anni della  scuola.
– Sabato 24 maggio sarà invece dedicato alla “Finestra aperta sui servizi all'Infanzia”: durante la mattinata i cittadini interessati potranno
partecipare alle presentazioni che si terranno in alcuni asili.
– Novità assoluta, venerdì 30 maggio al cinema Ariston il “Gruppo della trasgressione” costituito da detenuti, ex detenuti delle carceri di  San Vittore, Bollate e Opera e studenti porteranno in scena il mito di Sisifo, che diventa occasione di riflessione e confronto sui temi della convivenza civile, della legalità, della libertà.
– Da giovedì 8 maggio a sabato 7 giugno le scuole del territorio organizzano presso le loro sedi svariati eventi: laboratori, eventi sportivi e
musicali, incontri di accoglienza per i nuovi alunni.
– Riparte il progetto “A Scuola a piedi” rivolto agli alunni delle scuole primarie e reso possibile grazie alla collaborazione di genitori, nonni e
volontari che accompagneranno i bambini nel percorso tra le fermate del “pedibus” e la loro scuola.

Programma completo: