Home » Blog » È crisi per le farmacie di San Donato

È crisi per le farmacie di San Donato

È crisi per le farmacie di San Donato
Il fatturato delle farmacie sandonatesi in calo del 5%

 In crisi le farmacie sandonatesi

Aria di crisi anche per le quattro farmacie comunali di San Donato; in attesa dei dati definitivi infatti l’anno 2013 si è chiuso con un calo del 5% , pari a 290mila euro con un fatturato complessivo che si aggira intorno ai 5 milioni e 600mila euro.

Una situazione dettata sicuramente dalla situazione generale che vede anche nei dati nazionali una flessione legata alla recessione economica, ma anche dalla fase di liquidazione in atto dell’azienda comunale servizi (ACS), che per i quattro punti vendita ha segnato una fase di transizione.

 La situazione peggiore sul territorio sandonatese si riscontra nella farmacia di via Triulziana, dove oltre alla posizione di minor passaggio potrebbe avere inciso anche il fatto che è spesso soggetta a rapine.

Mentre la farmacia di via Europa collocata vicino all’ospedale e in zona più protetta si è mantenuta sui livelli degli anni scorsi e insieme a quella di via Gramsci rappresenta il 60% del fatturato complessivo.

 54 Visite totali,  2 visite odierne