Home » Blog » Due ori per la Apot 1928 di San Donato

Due ori per la Apot 1928 di San Donato

Apot 1928: su tre pugili in gara, due ori al Torneo Nazionale Italia “Alberto Mura” 2016

Il già nutrito elenco di vittorie si arricchisce di nuovi successi: è festa in casa Apot dopo l'affermazione di due giovani pugili al Torneo Nazionale Italia “Alberto Mura”.
Riservata alle categorie maschili schoolboy, junior e youth, la manifestazione si è svolta il 22 maggio a Roccaforte Mondovì (Cuneo).

Tre i pugili della palestra sandonatese gestita dai maestri Leo e Nico Pasqualetti erano stati selezionati dalla commissione tecnica nazionale per partecipare al torneo: Abbatangelo Brian (anno 2000), qualifica junior, Kg 52. Esposito Mattia (1999), qualifica Youth, Kg 56 e De Lorenzis Alessio (1999), qualifica Youth 60 Kg.

Abbatangelo vince con autorità i due incontri, prima con il piemontese Furlan e poi con il siciliano La Ciura; questo risultato conferma la qualità del pugile che si è già ben distinto ai campionati d'italia.

Mattia Esposito accede automaticamente alla finale e porta a casa il titolo battendo il laziale Bragelli in un match non entusiasmante per l'attegiamento attendista dell'avversario.

Nei 60 Kg Youth De Lorenzis Alessio non riesce ad esprimere il suo talento come al Trofeo Milano Ottavio Tazzi e cede l'onore delle armi a Francesco Carella della Puglia.

(In foto da sinistra:  Mattia Esposito, Alberto Brasca presidente FPI, Brian Abbatangelo)

Apot1928
VE

 65 Visite totali,  2 visite odierne