Da Marzo in arrivo a Milano 7 nuovi autovelox

Si preannunciano importanti novità per gli automobilisti che, quotidianamente, si recano a Milano per lavoro da tutto l’hinterland.

A partire dal 1° marzo prossimo, quindi tra circa un mese, entreranno infatti in funzione 7 nuovi dispositivi per il rilevamento della velocità, che faranno la loro comparsa su strade urbane di scorrimento, con limite fissato tra i 50 e i 70 km/h. Nello specifico, ad essere interessate dall’installazione dei nuovi autovelox saranno viale Famagosta, via dei Missaglia, via Parri, via della Chiesa Rossa, via Fermi e il cavalcavia del Ghisallo, oltre a quello già in funzione presso viale Monte Ceneri. A questi dispositivi fissi si accompagneranno poi le postazioni mobili, in dotazione a pattuglie della polizia locale che si sposteranno a rotazione presso le strade considerate più a rischio, soprattutto negli orari di punta. Attualmente le nuove postazioni fisse sono già state installate e si prevede un periodo di sperimentazione prima dell’effettiva entrata in funzione a marzo.