Da Forlì a Expo in bicicletta, sognando la “ciclabile della via Emilia”

Il viaggio di 350 km sulle “due ruote” per sostenere la ciclabile della via Emilia, da Rimini a Milano, ha fatto tappa a San Giuliano
L'iniziativa, sostenuta dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) di Forlì, si propone di informare i cittadini e sensibilizzare gli amministratori pubblici affinché abbiano tra le loro priorità la realizzazione di un itinerario ciclabile lungo la via Emilia, storico asse di collegamento tra ilmare Adriatico e la Pianura Padana.

 
Il Sindaco di San Giuliano Milanese, Alessandro Lorenzano, ha accolto questa mattina alle ore 10.30 i 20 cicloturisti provenienti da Lodi e Melegnano e, dopo una breve chiaccherata e un piccolo momento di ristoro organizzato in L.go Sandro Pertini, li ha accompagnati fino alla tappa successiva, la nuova pista ciclabile che collega la nostra città a San Donato Milanese, dove ha ceduto il “testimone” all'Assessore alla Mobilità sandonatese, Serenella Anna Natella. La “carovana” ha poi proseguito verso il centro di Milano, per poi dirigersi verso il sito di EXPO 2015.
“Un'iniziativa, quella della FIAB – commenta il Sindaco, Alessandro Lorenzano – che mi ha subito appassionato e a cui ho voluto aderire in prima persona per il suo alto valore simbolico ma anche per l'importante obiettivo generale che si pone, che deve essere invece molto concreto: insistere sul concetto di mobilità alternativa, che non può che fondarsi sull'incremento dei tratti ciclabili delle nostre città. Noi ci crediamo fortemente e il collegamento con San Donato che abbiamo reso percorribile due anni fa ne è una testimonianza effettiva. E' importante che iniziative come queste ci siano e raccolgano l'interesse di cittadini e amministratori locali. Ringrazio Ettore Signori, Presidente della FIAB di Melegnano, e Giulietta Pagliaccio, Presidente della FIAB, per aver coinvolto la nostra città in questo lungo e faticoso viaggio che finisce a EXPO ma che auspico continui e aumenti la consapevolezza in tutti noi che andare in bici conviene e fa anche bene alla salute”.