Home » Blog » D’accordo la memoria. Ma che memoria è senza nomi !

D’accordo la memoria. Ma che memoria è senza nomi !

Un primo passo è stato fatto grazie alla iniziativa dei nostri parroci , Sabato 4 luglio alle ore 20,30

Sarà celebrato un funerale per tutti i nostri morti di coravirus e non solo. Lasciamo fare ai nostri parroci certo ci piacerebbe una messa solenne possibilmente accompagnata da un coro, in ogni caso va bene anche cosi quello che conta è il ricordo e la preghiera.

A questo punto manca un passo importante da percorrere l’elenco dei nostri morti da ricordare, leggendoli  durante la messa, noi li pubblicheremo su Recsando, analoga pubblicazione è auspicabile che sia effettuata da San Donato mese “House organ” del Comune, naturalmente non dipende da noi .
Ci siano consentite alcune  riflessioni: quando un mese fa  abbiamo chiesto alla Amministrazione questo ricordo pensavamo di aver fatto la cosa giusta cogliendo nel segno ; fare memoria significa ricordarsi dei nostri morti che hanno fatto un lungo tratto di strada con noi che non può essere cancellata.

Purtroppo l’incultura li ha ritenuti degli appestati da dimenticare.

Proprio noi che ha San Donato Milanese siamo cresciuti da immigrati senza una identità di città per colpa principalmente della politica ma anche nostra, abituati a vivere in caste , proviamo per una volta davanti alle famiglie dei nostri morti ad essere comunità.

Carlo Lungaro  

 25 Visite totali,  2 visite odierne