Criminalità nel Sud Milano: la distruzione della tabaccheria di Melegnano all’interno di un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno

L’incendio alla tabaccheria di MelegnanoVinicio Peluffo, deputato in quota Pd, ha recentemente presentato un’interrogazione parlamentare ad Angelino Alfano, Ministro dell’Interno, in relazione ad alcuni fatti di cronaca verificatisi nel Sud Milano.

In particolare, Peluffo fa riferimento al rogo che, nelle scorse settimane, ha devastato una tabaccheria e una merceria di via Castellini a Melegnano, oltre a un analogo episodio ai danni di un bar di Locate Triulzi. «Secondo quanto riportato dalla stampa – recita il testo dell’interrogazione -, i primi esiti delle indagini hanno rilevato in entrambi i casi la presenza di liquido infiammabile all’interno dei locali, mentre nulla è ancora emerso per quanto riguarda i presunti autori degli incendi». «Nella stessa area – prosegue il testo – sono stati dati alle fiamme un numero rilevante di autovetture e camion: il numero di episodi registrati è in costante aumento dal 2010 a oggi».

«Chiediamo quindi – conclude Peluffo – se non si ritenga opportuno intraprendere specifiche iniziative al fine di prevenire l’estendersi dell’azione della criminalità organizzata, ad esempio potenziando la presenza di forze dell’ordine nell’area interessata».

Intanto, dal Comune di Melegnano è partito l’invito a non cedere ad allarmismi, poiché le indagini relative all’esplosione sono ancora in corso.