Comunicato stampa ACF – manutenzione telecamere

Il 15 Febbraio la Farmacia Comunale n.1 di piazza Tevere ha subito una rapina, le indagini sono subito partite e i carabinieri hanno immediatamente acquisito le immagini delle telecamere installate, utilizzandole come base per le investigazioni. Non ci sono stati danni a cose e persone grazie alla reazione composta ed equilibarata del personale dipendente.

Risulta quindi totalmente priva di ogni fondamento la notizia, divenuta pericolosa polemica, che le telecamere non sarebbero funzionali al ruolo di sorveglianza e di deterrenza dai crimini in quanto mal posizionate e non correttamente manutenute.

La Lombardia è nel 2016 la regione con l’indice di rischio rapine più elevato (9 rapine ogni 100 farmacie) anche a causa di un deciso incremento degli assalti rispetto all’anno precedente (+20%). Milano è la più colpita con 207 rapine (+44% rispetto al 2015), seguono Roma con 116 (erano 179 l’anno prima) e Palermo con 75 (56 nel 2015).

Questi dati sono ben noti al quadro Direttivo di ACF. Nei precedenti consigli di amministrazione sono stati valutati e attentamente considerati soprattutto nella parte relativa alla possibilità di contrasto prevista dalla legge. Basta leggere i documenti per dedurre che l’Azienda sta intervenendo con investimenti concentrati:

– sulla tecnologia (vedi la prossima creazione e riammodernamento della Farmacia appunto di Piazza Tevere ove viene prevista la totale messa in sicurezza),

– sull’impiego di personale specializzato quali agenti delle forze di sicurezza,

Purtroppo, prevenire non equivale a cancellare o annullare tali fatti delittuosi.

Le telecamere installate presso le Farmacie comunali di San Donato Milanese inquadrano da varie angolazioni le casse contanti presenti all’interno delle stesse e le entrate dei negozi, sono inoltre presenti anche delle telecamere “civetta” ed il sistema di sicurezza è stato progettato da esperti e non da leoni da tastiera. Vengono manutenute costantemente e, in particolare, quelle delle Farmacie di piazza Tevere sono state rinnovate totalmente a fine 2016. Le immagini sono sempre chiare e nitide e le Forze dell’Ordine ne hanno sempre tratto elementi di grande utilità nelle indagini investigative.

E’ naturalmente falso che al Direttivo non importi della sicurezza dei cittadini e dei propri dipendenti.

LA DIREZIONE E IL CDA

acf sdm