Home » Blog » Comodi, anzi, più comodi, inizia lo spettacolo!

Comodi, anzi, più comodi, inizia lo spettacolo!

Sostituite le poltrone della sala 1 del Troisi. Ora, sedute più confortevoli e più spazio per le gambe. Effettuata anche la sanificazione dei rivestimenti
La novità in sala, per una volta, non è il titolo in programmazione, ma riguarda la sala stessa. Gli spettatori del Troisi, nel week end, troveranno una gradita sorpresa. Ad attenderli, nella sala 1, vi sono le 320 nuove poltrone installate negli scorsi giorni. Ergonomiche, spaziose e confortevoli, hanno mandato “in pensione” le precedenti che erano in servizio da vent’anni, dal giorno dell’inaugurazione del “rinnovato” Flores (il lontano 6 aprile 1998).
 Tra le novità, che miglioreranno la permanenza in sala, schienale più alto, seduta più larga, bracciolo con portabibite e, soprattutto, file più distanziate. Lo spazio tra le poltrone cresce di una quindicina di centimetri, tutti a disposizione delle gambe degli spettatori. Dal punto di vista estetico, cambia il colpo d’occhio: il colore delle sedute, si è adeguato agli arredi della sala. Come il sipario e il pavimento, anche le nuove poltrone sono rosse.
 L’intervento, senza oneri per l’Ente, rientra tra gli obblighi a carico di Progetto Lumiere, gestore del Multisala, previsti dalla concessione del cinema di proprietà comunale per il quinquennio 2017-2021. Contestualmente alla sostituzione delle poltrone, come stabilito dalla convenzione, sono stati sanificati i rivestimenti, in particolare, il pavimento in moquette. Il totale dell’intervento ammonta a oltre 50mila euro.
 «Per godersi a pieno l’esperienza del cinema – dichiara l’Assessore alla Cultura Francesco De Simoni – occorrono un buon film e una seduta comoda. La programmazione del Troisi è di primo livello, ora, con la sostituzione delle vecchie poltrone, anche il secondo requisito è soddisfatto in pieno».

 

 32 Visite totali,  2 visite odierne

CS SDM