Attività estive per ragazzi: fine prima parte

 

Si conclude oggi, 14 agosto, il primo ciclo delle attività estive di San Giuliano, che hanno coinvolto bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.
In attesa di ripartire il 24 agosto con le ultime due settimane all’insegna del gioco e dello sport –  a cura di AIAS Milano Onlus Polisportiva San Giuliano  – ecco un breve resoconto dei numeri che hanno caratterizzato il progetto inedito voluto dall’Amministrazione Comunale per rendere l’estate 2020 sicura e a “misura di bambino”. 

  • Iscrizioni totali n. 378 famiglie – Frequentanti totali nel periodo 22 giugno/14 agosto:  n. 1344
     

Questi i numeri dei partecipanti, suddivisi per singola struttura: 

  • The Invention Summer a cura di AIAS, totale frequentanti:  n. 293 Scuola Piaget –  n. 244  Scuola Rodari –  n. 95 Scuola Tobagi
     
  • Centro Multisport a cura di Polisportiva San Giuliano:  n. 434 frequentanti totali
  • Summer Camp a cura di Fun and Sport Atletico CVS: n. 130 frequentanti totali
  • Attività Estive a cura della Scuola Paritaria San Francesco:  n. 148 frequentanti totali
 
Commentano il Sindaco Marco Segala e l’Assessore all’Educazione Maria Grazia Ravara: “La proposta delle attività estive per bambini e ragazzi, quest’anno ha rappresentato per la nostra Amministrazione una sfida impegnativa, che ha richiesto un significativo intervento sia per l’adeguamento degli spazi, sia  per l’offerta di proposte ludico ricreative in linea con i protocolli di sicurezza. Siamo soddisfatti che il risultato di questo enorme sforzo e del lavoro sinergico con le associazioni del territorio sia riuscito a restituire una boccata di normalità alle famiglie e un’occasione di gioco e di spensieratezza ai bambini. Auguriamo a tutti gli operatori coinvolti, alle famiglie e ai bambini di San Giuliano un buon Ferragosto e diamo appuntamento al 24 agosto per le ultime due settimane di attività.”