Home » Bicipolitana Network » Pagina 2

Bicipolitana Network

Il Muro delle idee

Idee, suggerimenti e critiche, raccontate nel #MURODELLEIDEE

Durante la festa del patrono che si è tentuta il 15 Settembre 2019 a San Donato Milanese, in Via Libertà, abbiamo realizzato il MURO DELLE IDEE. Ringraziamo S-COOL, il #BikePoint di San Giuliano Milanese, per averci fornito gratuitamente le scatole e i post-it, permettendoci di mettere a disposizione dei cittadini un luogo dove poter esprimere le proprie idee e suggerimenti per la città, scrivendole su dei post it in tre diversi colori: verde, giallo e arancione. L’iniziativa non era riservata ai soli cittadini di San Donato Milanese, ma rivolta a chiunque volesse esprimere il proprio pensiero.
Ed ecco per voi, trascritti in questo articolo, quanto emerso. Abbiamo volutamente lasciato inalterato il testo dei singoli suggerimenti, in modo da evitare qualsiasi, anche involontaria, interpretazione.

Viaggio nei cantieri della ciclabile M3 San Donato /Peschiera Borromeo

Una mattina diversa dal solito, quella del 17 Settembre 2019, segna un punto fermo per il futuro di San Donato Milanese. Un giorno che sarà ricordato per molto tempo. In occasione della settimana Europea della mobilità il Comune di San Donato Milanese ha organizzato l’evento Una mattina da umarell”, (in Lombardo si chiamano così pensionati che vanno a vedere cantieri e si mettono a verificare i lavori).
Erano presenti il vice sindaco / assessore Ginelli e gli assessori Battocchio e Papetti.

 199 Visite totali

N>O>I perché RecSando diventa un dipartimento di N>O>I ?

NOI RecSando Bicipolitana RadioCodaRitorta NEXTSanDo BikePoint siamo alla #FestaDelPatrono in Via Libertà nel Comune di San Donato Milanese con il nostro stand ufficiale. Siamo vicini alla #ExTREU proprio di fronte allo stand istituzionale del Comune. Impossibile non notare il nostro #MURODELLEIDEE interamente sponsorizzato da S-Cool il #bikePoint che insieme ad altri esercizi commerciali ha creduto fin da subito nel nostro progetto di favorire l’uso della bicicletta per gli acquisti e creare una nuova cultura per un mondo più sostenibile. Il muro nel tardo pomeriggio verrà abbattuto per costruire un ponte. Sarà il ponte che ci porterà verso un nuovo futuro.

 128 Visite totali

N>O>I costruiremo insieme il Muro delle Idee…partecipa al gioco collettivo

Il 15 Settembre N>O>I saremo con voi nella piazza reale,
alla festa del patrono di San Donato Milanese, in Via Libertà per costruire il Muro delle idee, che poi abbatteremo per costruire un ponte.

A fianco al nostro gazebo costruiremo un muro

Lo costruiremo in diretta a partire dalle ore 08:30 del mattino, in modo che sia pronto per le 09:00.
Ringraziamo per il supporto S-COOL di San Giuliano Milanese, che ci fornirà tutte le scatole per la realizzazione del nostro gioco collettivo.

Un muro per rappresentare tutte le barriere presenti nel nostro territorio, nel nostro pianeta. Un muro mentale che alcuni cittadini hanno nei confronti degli altri.
Il muro, per ognuno di noi rappresenta una preclusione verso qualcosa, una chiusura, una divisione.

 208 Visite totali,  4 visite odierne

Ancora nessuna risposta alla Lettera Aperta “Bici Marcata Bici Salvata”

Ancora nessuna risposta alla Lettera Aperta “Bici Marcata Bici Salvata”

Parte il #COUNTUP

Una lettera aperta per richiedere che i soldi pubblici destinatati ad un progetto nato obsoleto fossero destinati per salvaguardare veramente la bicicletta dai furti

Il 5 giugno 2019 abbiamo pubblicato sul sito ufficiale dell’ Associazione RecSando,  la rete civica e il  giornale on line del Sud Est Milano, una lettera aperta indirizzata alle associazioni San Donato Riparte, WWF Sud Milano e Fiab Melegnano.

Abbiamo sollecitato una risposta pubblica alle nostre richieste il 19 Giugno scrivendo ai loro indirizzi di posta dopo che siamo venuti a conoscenza per vie informali che le associazioni si erano riunite per dar corso ad una risposta alle nostre richieste, indirizzata al Comune di San Donato  Milanese.

Cosa scriviamo nel nostro sollecito ?

 127 Visite totali

Lettera Aperta a San Donato Riparte: BICI MARCATA BICI SALVATA

Carissimi concittadini, siamo attenti al futuro, ai nuovi progetti.
Ci piacciono da sempre le cose condivise, che includono, i progetti che tutti i Comuni d’Italia e d’Europa adottano per uno scopo che guarda lontano.

Per questo abbiamo pensato di scrivere questa lettera aperta all’Associazione San Donato Riparte, e a chi ha sottoscritto il progetto insieme a loro, le Associazioni WWF Sud Milano e Fiab Melegnano, per chiedere di destinare i soldi, i soldi dei cittadini sandonatesi, ricevuti con il Bilancio Partecipativo per il loro progetto BICI MARCATA BICI SALVATA, e di utilizzarli per il Registro Europeo delle biciclette.

Chiediamo che i soldi siano destinati al progetto EUROPEO BIKEBEE, Il registro Europeo delle biciclette per consentire ai  cittadini che per primi aderiscono e fino ad esaurimento dei 37.000 € stanziati,  di ricevere gratuitamente il Bcode e l’abbonamento annuale per la tracciatura della bicicletta

 109 Visite totali

PODCAST: Una città senz’auto… cosa ne pensa Bicipolitana Network ?

Mentre a San Donato Milanese si adottano solo provvedimenti che sembrano unicamente mirati a far cassa o così vengono percepiti dai cittadini e dai commercianti, ovvero la politica del fare con urgenza e velocità solo le strisce blu e frenare inspiegabilmente sulle altre misure che servono al Sud Est Milano, a Rimini l’uso di mobilita alternative viene incentivato con cartelli di marketing territoriale colorati, rastrelliere colorate, adesione al progetto nazionale #bikebee.


 
Immaginate di poter lasciare a casa l’automobile ed essere al sicuro su piste ciclabili manutenute con cura, pulite e spazzate, visibili e colorate. Utilizzare il mezzo più ecologico che esista e aver la certezza di poterlo legare in sicurezza con rastrelliere ogni 500 metri. Immaginate una città che disincentivi l’utilizzo delle auto in sosta per i non residenti e distribuisca equamente le strisce bianche e gialle insieme alle blu. Immaginate una città dove chi non vuole o non può usare la bicicletta sia incentivato a non usare l’automobile perché può utilizzare mezzi pubblici gratuiti. Questo è il succo dell’intervento fatto da Bicipolitana Network al termine della serata “CITTÀ SENZ’AUTO” organizzata dalla lista di opposizione San Donato Riparte.

 270 Visite totali,  2 visite odierne

Come sarebbe la città se il Sindaco e gli Assessori utilizzassero la bicicletta, sempre?​

Come sarebbe la città se il Sindaco e gli Assessori utilizzassero la bicicletta, sempre?​

Con l’avvento delle strisce blu, nell’era in cui le persone manifestano per un futuro migliore e scendono in piazza per sensibilizzare i governi affinché vengano adottate misure urgenti per contrastare i cambiamenti climatici, vedrei di buon auspicio che il primo cittadino del Comune di San Donato Milanese e gli Assessori dessero il buon esempio per creare un nuovo modello di vita, che utilizzi per i loro spostamenti la bicicletta, non solo per adempiere ai loro compiti di Sindaco ed Assessori, ma per svolgere anche tutte le commissioni private, e soprattutto per recarsi al lavoro.

Le strisce blu sono state realizzate in meno di una settimana, non è chiaro perché ci voglia più tempo per posizionare delle rastrelliere, per togliere le barriere, per tracciare percorsi urbani ciclabili senza interruzioni.

 124 Visite totali