Notte sulla Luna

A differenza della maggior parte dei miei coetanei, io non sono cresciuta con le favole tradizionali, o meglio, non solo con quelle. E non perché non mi piacessero le favole, anzi, proprio il contrario: ero talmente “affamata” di storie, che ogni sera chiedevo al mio papà di raccontarmene una o anche due,tre, purché fossero sempre nuove. Il mio povero papà, ad un certo punto, non sapendo più che cosa inventarsi dopo le versioni arcobaleno di Cappuccetto Rosso (Cappuccetto blu, nero, bianco, giallo ecc.) la storia del pappagallino australiano Corico’ e della ragazza vietnamita Tran Lin Van (eravamo negli anni sessanta, in piena guerra del Vietnam), penso’ bene di raccontarmi ‘la storia degli astronauti”, cominciando dalla cagnolina Laika lanciata nello spazio dai Russi )e dal primo astronauta, Juri Gagarin.

Ecco, così è iniziata la mia passione per tutto ciò che riguarda lo spazio e la sua esplorazione e quindi racconti, libri e film, dovunque ci sia un uomo con il casco e la tuta spaziale, esercitano ancora adesso un fascino irresistibile su di me.

Capirete quindi come l’evento presentato il 22 Giugno 2019, in Sala Consiliare a San Donato Milanese, “un viaggio sulla Luna” , con la collaborazione del Comune di San Donato Milanese e SandoCalling, mi abbia “catturata” e affascinata.
Notte sulla Luna

La serata è iniziata con una interessantissima conferenza sulla missione dell’Apollo 11, che il 21 luglio del 1969 ha portato per la prima volta l’uomo sulla Luna. In modo molto discorsivo e accattivante, la Dottoressa Dea Ortolani, dell’Associazione culturale Gruppo Astrofili di Rozzano, ci ha illustrato le premesse culturali, scientifiche e tecnologiche al viaggio dell’Apollo 11, il carattere e le personalità, molto diverse tra loro,dei tre astronauti Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins, le difficoltà e i problemi affrontati dalla Nasa nelle diverse missioni Apollo precedenti e successive a quella del luglio 1969, alcune delle quali costarono la vita agli astronauti in esse impegnati.

A questa parte prettamente scientifica della serata, è seguita una seconda conferenza “a due voci”, quelle di Giuseppe Nibali, critico letterario e poeta che, partendo dal mito greco di Selene e Endimione, passando per Galileo Galilei e giungendo fino a  Giacomo Leopardi, ci ha parlato della Luna nella mitologia e nella letteratura.
La seconda voce, quella del critico cinematografico Riccardo Bellini, ricollegandosi a quanto esposto da Nibali, ha invece focalizzato l’attenzione sulla Luna nel cinema delle origini, in particolare nel film di Georges Melies del 1902 “ Voyage dans la Lune” (viaggio nella Luna) diventato ormai famosissimo per l’immagine del “faccione” della Luna (qui antropomorfizzata), colpito da un missile/proiettile , e nel cortometraggio di Louis Bunuel “un chien andalou”, in cui la Luna è caricata di significati psicoanalitici.

A seguire, un bellissimo concerto dei gruppi Goodbye, Kings in formazione allargata, in cui la musica faceva da commento alle immagini tratte da alcuni film di fantascienza con al centro la Luna, e cioè, oltre al già citato “Voyage” di Melies, un film intitolato “Radar Men from the Moon” (tradotto in Italia con “I conquistatori della Luna) del 1952, girato dal regista Fred E Brannon.
Notte sulla Luna

La magia della musica, complice anche una scenografia “lunare”, ci hanno proiettato, per una sera almeno, nello spazio profondo.
E come non approfittare, allora, della disponibilità di tre telescopi, a cura del Gruppo Astrofili di Rozzano, che, posizionati sul Pratone, ci hanno permesso di osservare stelle e pianeti (Giove con le sue lune, Saturno ecc)?
In conclusione, una serata davvero stellare.

Chi lo desiderasse, puo’ ascoltare (o riascoltare) le conferenze sulla Luna nella letteratura e nel cinema su RecSando



Vi raccomandiamo inoltre di ascoltare il Cd dei Goodbye, Kings “A Moon Daguerrotype”.

Questi alcuni spezzoni del Concerto dei Goodbye, Kings a cura di:

N>O>I



GALLERIA FOTOGRAFICA

Notte sulla Luna

Piera Scudeletti  - Circolo Letterario 6x4

Fotografia, Podcast e Video a cura di RecSando e  N>O>I


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment