Maratona della Poesia 2018

“Sin poesia, no hay ciudad” (“Senza poesia, non c’è città”) è la frase che ha dato inizio, dopo un breve intermezzo musicale della Flight Band, alla maratona di poesia 2018 “La poesia del cuore”.
Come molti sanno, è un evento che ha luogo a San Donato Milanese da 8/9 anni ed è sempre più fruttuoso il suo contributo alla città che, man mano passano i mesi, si riempie di poesia.


L’intento è quello di riuscire a portare la poesia anche in altri luoghi che non siano solo le sedi delle associazioni culturali sandonatesi, ma anche comunissimi locali come le panetterie, le cartolerie, e altri enti locali che ogni giorno fanno al caso della quotidianità per qualsiasi bisogno dei cittadini. La poesia vuole, e deve, arrivare ovunque! È la poesia che può essere regalata ai clienti o esposta in vetrina o, anche, letta nei locali di tutti i giorni per vivere un momento di reading comune che possa distrarre momentaneamente da ogni cruccio quotidiano.
Il 21 marzo, a Cascina Roma (p.zza delle arti), erano presenti musicisti, attori, lettori e poeti. Poi c’erano anche gli spettatori, ma spettatori lo erano tutti. Tutti quanti hanno assistito a brevi e intensi spettacoli fatti di parole ed emozioni che prendevano la forma di preghiere, che prendevano per mano gli adolescenti, i padri, le madri, le donne, i viaggiatori, gli stranieri, il cielo... C’erano poesie scritte dagli stessi lettori, poesie scritte da poeti che hanno commissionato la lettura ad altri, e infine poesie già molto conosciute scritte da grandi poeti che si sono resi eterni con i loro versi, stiamo parlando di autori come Wislawa Szymborska , Alda Merini, Pierpaolo Pasolini, Ernst Jandl, Frida Kahlo, Dante Alighieri, Edgar Lee Masters e Charles Baudelaire (per citarne alcuni…).
Tra gli interpreti della serata, ci sono stati gli interventi di membri delle compagnie teatrali Mimulus, Tcome Teatro, Teatro di Stalla e Teatro Quid.
I ringraziamenti vanno a tutti coloro che hanno partecipato leggendo, suonando, ascoltando e, soprattutto, emozionandosi. In particolare si ringrazia Giuseppe Fiorito (responsabile del coordinamento); i musicisti della Flight Band: Donatella Lorenzini, Marco Ilari e Riccardo Mestroni; Pietro Del Monte e Flaminio Fani (membri del Circolo Fotografico) che hanno curato i titoli di coda; l’associazione ARTI E MESTIERI che ha allestito la sala antistante, l’associazione ASDA per l’allestimento Foyer; Fabrizio Cremonesi e Luciano Monti (associazione RecSando) per la cura del concorso ClipSando; Mariano Bellarosa, Carla Lenci e Roberto Rognoni per il loro giudizio in merito al concorso ClipSando; Enza Minniti e Antonia Boglia per le loro riflessioni sulla poesia e, infine, Andreina Vergani per aver stilato la scaletta.


Redazione RecSando FEDERICA PERDONCIN


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione