Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

E sei io ti presto un Libro?
Bella idea, no ?
Si è vero, sarebbe bello che ci fosse un servizio on line, 24 ore su 24, un luogo virtuale dove possa ricercare i libri che hanno i miei vicini di quartiere e attraverso una contrattazione effettuare lo scambio! Nasce cosi a San Donato Milanese il servizio BiblioShare.
il 23 aprile alle ore 18:30, nell’ambito dell’iniziativa #ioleggoperche organizzata dalla Social Street di “via della Libertà e dintorni” a San Donato Milanese, in via Jannozzi 2 (c/o Spazio Calimera). Quale contesto migliore per presentare Biblioshare ad una seconda community?
Attraverso BiblioShare ogni menbro della comunità può mettere a disposizione degli altri una parte dei propri libri e in cambio avere accesso ai libri resi disponibili dagli altri menbri della comunità.
Il progetto nato nel quartiere Santa Giulia a Milano Rogoredo da un'idea di Paolo Pisani, digital champion sandonatese, viene così esteso anche a San Donato Milanese. I primi a partire sono gli abitanti di Viale Libertà, i quali grazie all'interessamento della fondatrice della social Street, Bruna Biagioni, hanno già attiva la piattaforma per lo scambio dei libri. Un'idea geniale, perchè non è solo un prestito di libri, ma la possibilità di conoscere la persona che lo mette a disposizione, dialogare quindi con chi rende disponibile lo scambio, un servizio slegato dagli orari ufficiali di una biblioteca tradizionale  e comodo soprattutto perchè a chilometro zero.

Paolo Pisani, racconta la potenzialità e la socialità del progetto #biblioShare, nel video realizzato da RecSando




 
Log in to comment