×

Attenzione

JFile: :read: Impossibile aprire file: https://query.yahooapis.com/v1/public/yql?q=SELECT+%2A+FROM+yql.query.multi+WHERE+queries%3D%27SELECT+%2A+FROM+flickr.photosets.info+WHERE+api_key%3D%22e2e817071fdf8909088c5960351c071d%22+and+photoset_id%3D%2272157669619490205%22%3B+SELECT+%2A+FROM+flickr.photosets.photos%28500%29+WHERE+api_key%3D%22e2e817071fdf8909088c5960351c071d%22+and+photoset_id%3D%2272157669619490205%22+and+extras%3D%22description%2C+date_upload%2C+date_taken%2C+path_alias%2C+url_sq%2C+url_t%2C+url_s%2C+url_m%2C+url_o%22%27&format=json&env=store%3A%2F%2Fdatatables.org%2Falltableswithkeys&_maxage=3600&callback=



Siamo in giugno. Una calda sera d'estate. Un appuntamento ormai ricorrente per i sandonatesi è ritorvarsi per ascoltare la recitazione delle meravigliose poesie scritte dai cittadini di San Donato Milanese e non solo da loro. Il Significar per rime è diventato ormai un appuntamento per molti cittadini della città metropolitana. Nel cortile della biblioteca di San Donato Milanese, tantissime persone, presente anche il Sindaco e l'Assessore alla Cultura. A presentare la serata il presidente dell'Associazione Simona Orlandi, Roberto Tiecher. I vincitori delle poesie come ogni anno vengono avvisati che la loro poesia è stata scelta, ma fino all'ultimo non sanno a che graduatoria della classifica sono arrivati. Oltre alle prime tre poesie classificate ci sono anche le poesie segnalate. I poeti vengono chiamati sul palco e possono scegliere se leggere la loro poesia o farla leggere dai recitatori.

Tutte a nostro avviso sono delle meravigliose poesie e per chi non è potuto venire noi di RecSando, che insieme ad altre 12 assocazioni facciamo parte del Forum Assocazioni Culturali, in accordo con l'associazione Simona Orlandi abbiamo deciso di renderle disponibili qui nella Rubrica Forum Associazioni Culturali.  Potete quindi  rivivivere la bellissima atmosfera leggendo tutte le poesie, divise nelle sezioni A, B, D, E e guardando la galleria fotografica con le fotografie scattate da Pietro del Monte del Circolo Fotografico Ventura

 

 

Le Poesie

 

SEZIONE A

LA GIOIA                Prima Classificata

Ma che giorno assolutamente perfetto
sono stato fin tardi a letto,
che grande gioia stare a casa con papà
è proprio questa la vera felicità!
Giocare insieme con le costruzioni
e poi guardare tanti cartoni,
papà mi dice con un bacione
tu sei il mio piccolo grande campione!"
Che bello tirare insieme due calci al pallone
io sono sempre un gran giocherellone,
sono momenti di pura felicità
quelli che trascorro con il mio papà.
Anche la mamma mi coccola con amore
ogni suo abbraccio mi scalda il cuore.
L'emozione più bella che c'è,
è sicuramente la gioia, secondo me!
David Berianu


IL CARNEVALE DI VENEZIA        Seconda Classificata

Qualcosa in piazza risuona speciale:
è arrivato il Carnevale!
Sulle case i festoni sono abbondanti,
in terra coriandoli e stelle filanti!
Travestiti sono i bimbi monelli
che mangiano chiacchiere e tortelli,
anche i più grandi son mascherati
sperando di essere i più ammirati.
Entrano in scena i fuochi d’artificio
per portare a tutti buon auspicio!
E per una festa priva di difetto
vola la colomba prima del banchetto;
ogni malanno cacciamo via
in questo Carnevale colmo d’allegria!
Margherita Braganti

LA POESIA DELL'AMICIZIA        Terza Classificata

Io mi sento fortunato
Per gli amici che ho trovato
L'amicizia è una gran cosa
Che considero preziosa.
Servono gli amici
Per essere più felici
Nella gioia o nel dolore
Loro stan sempre nel tuo cuore.
Un amico è sempre buono
Perché sa cos'è il perdono
Che sia uno, due o tre
Che sian bianchi, gialli o neri
Ciò che conta più per te
E che siano amici veri.
Lorenzo Barbieri


LA LASAGNA                Segnalata

La lasagna è così piena di besciamella
che non si vede nemmeno la mortadella,
quando è in tavola io impazzisco
l’accolgo persino con un gran fischio!
Il suo gusto è prelibato,
coccola tanto il mio palato
e giunto all’ultimo boccone
a me viene un gran magone,
al pensiero che finisca
il mio pancino si rattrista!
Andrea Fusto

LA PACE                Segnalata

La pace è un volto felice
che la guerra rattrista
la pace è una strada libera
che la guerra occupa.
La pace è un vaso di cristallo
che la guerra spacca
la pace è un pezzo di stoffa
che la guerra sporca.
La pace è un fiore
che la guerra calpesta
la pace è un bosco
che la guerra incendia.
Matteo Manni

A TE PAPA'                 Segnalata

A te, papà,
che sei forte e coraggioso,
ma fai fatica a dirmi " ti voglio bene ".
A te, papà,
che mi stressi con il tuo: " mangia!"
detto per il mio bene.
A te, papà,
che mi fai piangere
quando le cose non si fanno
perché il lavoro ti ruba tutto.
Dedico a te il mio amore, perché mi
hai dato la vita
e mi proteggerai da ogni pericolo!
Martina Mulara


LE EMOZIONI                Segnalata

Ti batte forte il cuore,
ecco le mani son piene di sudore,
le gambe improvvisamente traballano,
le espressioni, del viso cambiano,
lo stomaco si contrae,
tutto intorno ti distrae,
il rossore si fa evidente,
ma non preoccuparti, non è niente,
anche se il cervello è in confusione,
questa è solo un'emozione!
Le emozioni, belle o brutte,
noi di sicuro le proviamo tutte:
gioia, paura, tristezza o stupore,
sono nella mente e anche nel cuore.
Quando siam colti da rabbia o disgusto;
si crea sempre un grande trambusto.
Non dobbiamo temere di provarle,
basta solo imparare a controllarle!
Cristian Trinchera


C’E’                    Segnalata

C’è Matteo che, al torneo , vuole vincere il trofeo
C’è Desirèe una bambina che farà la ballerina
C’è Shane una studente che tiene tutto in mente
C’è Margareth che si prepara e vuole vincere la gara
C’è Gyro (Gairo) che è testo lesto e quando tira fa canestro
C'è Jacopo un pensatore che fa l'inventore
C’è Carolina una bambina che con tutti è carina
C’è Axel che all'intervallo si scatena con il ballo
C’è Veronica che ci tiene a fare tutto bene
C’è Sofia una studente che è davvero diligente
C’è Gabriele un amico fedele
C’è Greta che trova la rima come un poeta
C’è Daniele il pescatore che di pesce è intenditore
C’è Alice che ha scoperto di essere una brava pittrice
C’è Riccardo che corre veloce come un ghepardo
C’è Alessandro il nome di due bambini che in classe sono vicini.
C’è una classe di amici
che insieme sono felici.
Classe 2B
Scuola Primaria
G. Matteotti

 

SEZIONE B

#LAGENERAZIONEONLINE2.0        Prima Classificata

Il mondo dei giovani è assai strano
Diverso da quello ormai lontano
In cui i nostri cari genitori
Guardavano film senza colori
Siamo così condizionati dal cellulare
Che abbiamo dimenticato di socializzare
E solo le faccine sappiamo utilizzare
Per esprimere ciò che vogliamo comunicare
Giochiamo con la console tutto il giorno
E ci scordiamo di quello che abbiamo intorno
Allo stesso tempo fotografiamo
Qualsiasi cosa noi vediamo
Trascorriamo ore davanti ad un display
E l’unica alternativa è giocare alla play
Dopo dieci partite a tennis dal divano
Ingrassiamo ingrassiamo ingrassiamo
Di whatsapp lo stato sappiamo aggiornare
Ma la punteggiatura non sappiamo adoperare
Sui social continuiamo a pubblicare
Foto inutili da commentare
Facebook, instagram, twitter non sappiamo da chi sono comandati
E forse rischiamo di essere manipolati
"Quanti seguaci hai"?
Questa domanda non la scordiamo mai!
Talvolta però su internet ci arricchiamo
Di cose utili che a scuola non impariamo
Per noi la carta è superata
Gli adulti non capiscono che la tecnologia è avanzata!
Classe 2A De Gasperi

LA PARTITA CHE SOGNO        Seconda Classificata

Rosso e blu i colori della divisa
I compagni di squadra di cui ci si fida,
Il fischio dell'arbitro e
Inizia la sfida.
Il pubblico applaude
Che bel passaggio,
Faccio il primo canestro
Questo è solo un assaggio!
La partita adesso si fa animata,
Attenzione a quel tipo
Mi ha dato una spallata.
Veloce mi rialzo,
Approfitto del rimbalzo,
Ecco son desto
È un altro canestro!
Portiamo a buon fine anche l'ultima azione,
Negli occhi di tutti una grande emozione.
L'applauso del tifo che gran calore
Gratifica sia noi che l'allenatore.
Questa partita resterà nella storia
Il tabellone segna la nostra vittoria!
Emanuele Mascherpa

LA SCUOLA                Terza Classificata

Letto, letto..... mio diletto
Appena sveglio già mi manchi
mentre a scuola me ne vado
sogno di trovarti in mezzo ai banchi
ma, varcato quel cancello
all'improvviso mi risveglio!
risa, burle e gran vociare
mi incoraggiano ad andare
Tutto intorno i miei compagni
visi e occhi trasognanti
nel mio banco mi ritrovo
e il mio pensiero prende il volo
a quei bimbi sfortunati
che della scuola son privati
Daniel Rigucci

LA MIA CASA                Segnalata

La mia casa
Grande e luminosa
Accoglie la mia famiglia
che è veramente gioiosa
Belle stanze la compongono
Insieme a un giardino
Dove gioca il mio cagnolino
Le fiamme che ardono nel camino con tanto calore
Ci mettono gioia nel cuore
La mia casa ha una veduta splendida:
la sera guardo il tramonto dietro una tenda
A tavola! A tavola! Dobbiamo mangiare
Tutti insieme dobbiamo cenare
Se amate l'armonia
Benvenuti a casa mia
Matteo Sapio

UN AMICO                Segnalata

Un amico ti aiuta quando ne hai bisogno,
facendoti sentire come in un sogno.
Ti consola nei brutti momenti,
e ride alle tue battute, anche le meno divertenti.
Dalle sgridate della proff. ti difende,
anche se poi in privato ti riprende.
Un amico è un tesoro chiuso in uno scrigno,
protetto da un incantesimo benigno,
non sai bene dentro cosa ci sia,
ma daresti la tua vita pur di non fartelo portar via.
Un amico fedele non ti abbandona mai,
anche se nel farlo finisce nei guai.
Un amico è la cosa più bella che c'è,
su questo di certo sarai d'accordo con me!
Alessandro Laudi
Cecilia Bozzi
Gabriele Boni



 

SEZIONE D

SOGNO SUL MARE            Prima Classificata

La ragazza,
guarda il mare coi capelli mossi dal vento,
la sua veste bianca è una bandiera
un volo di gabbiani
un soffio di cielo abbagliante,
la sua nudità compare e scompare,
si confonde con la spuma sugli scogli,
sono piccoli baci della luna
che singhiozzano felici nel mio petto,
la sua figura è flessuosa, fulgida, affascinante
immagino i suoi glutei sotto la veste
come conchiglie candide e rilucenti
e la sua schiena è uno scivolo dorato
per i miei sogni che si tuffano nel mare,
la ragazza non lo sa ma è una canzone
un lento motivo di emozione
è bellezza che si staglia in controluce
è biancore e carne vivida di stupore,
e quando muove, i suoi passi dondolanti
sul bisbiglio rossastro del sole che va a dormire
si accendono i miei pensieri
di un ricordo di brividi che è già ieri.
Marco Proietti


ETERNA NOSTALGIA DI VITA        Seconda Classificata

Forse la noia, forse l’amarezza,
mi spingono sovente a ricordare,
a ripercorrere assolati sentieri
di sassi bianchi e muri calcinanti.
Oasi assetate, che mi si schiudono innanzi,
con occhi grandi di pozzanghere e viole,
quando il cadere fradicio e stupito
di fucsie macerate dalla pioggia,
era il teatro degli innumerevoli giochi,
sul pergolato ombroso di una casa antica.
Il dentifricio alla menta scambiato con gli amici,
la saponetta profumata di rosa,
travalicavano la nostalgia delle colonie estive
e quel numero cucito sulla maglia
era dispari e grande come gli amici del mare.
Pure la spietatezza e l’insistenza della fredda ragione,
mira a sottrarmi anche questi spiragli di illusione
in questo mondo sospeso, tra il sacro , l’assoluto e il mero caso.
E pur so bene, che non ci sono né barchette, né sentieri
che mi scaldino il cuore,
che questi fiori di prato troppo belli appartengono a tutti,
ma è mia, soltanto mia, la certezza, la luce, la magia,
che mi lega alla loro indiscutibile esistenza,
a questo incomprensibile rimpianto,
che mi condanna a un’eterna nostalgia di vita.
Angelo Passera

UN FALCO, NERE LE ALI        Terza Classificata

Insieme ripetiamo
i passi felici della tua infanzia,
sulle ripide scale
verso il Girfalco.
Sicura la mano di Fermo
ti guida all'ombra dei pini.
"Papà, laggiù... il mare!"
Già allora sognavi
vele bianche all'orizzonte.
Ora la tua voce si incrina
mentre lenta ricorda i versi amati:
"Vaghe stelle dell'Orsa..."
Mi perdo nel mare lontano,
ritorno quassù, da te,
mi scaldano muri rossi,
cotti dal sole e dal tempo.
Immagine fantastica,
un falco, nere le ali,
si stacca rapido dalla Torretta.
E' suo oggi il tuo cuore.
Gianfranco Scilipoti


LE NOSTRE ANIME DISPERSE NEL VENTO  Segnalata
Ti mando un fiore come souvenir
da quando
gli echi sepolti delle tue parole
riaffiorano
in tenue spaesamento.
Un rapace notturno
cantava il suo refrain sotto le stelle.
Nostalgia di un armonia perduta.
Nell'aria della notte di Novembre
sono un vecchio che guarda Cassiopea
e parte il mio pensiero per il cielo.
Righe sparse
per descrivere la luce
dei tuoi grandi occhi
per tentare
uno scoprimento dell'enigma
interrogando le verità poetiche.
Qualcosa di tenero ed alato
c'era nel tuo giardino della vita
e nella mia frivolezza
provo a narrare
le nostre anime disperse nel vento
quando
uscendo dalla scuola
camminando pian piano
8lungo il lato ombreggiato della strada
credevamo di scambiarci
chissà quali nobili pensieri;
solo eravamo immersi
nel flusso delle nostre fantasie.
Alessio Pasquali

ASPIRO A QUALCOSA CHE NON ESISTE   Segnalata

Aspiro a qualcosa che non esiste,
quando neanch'io esisto.
Vedere il mio apparire
agli occhi di genti estranee
al mio costante intristire.
Distratte, forse. Indifferenti.
Ricordo, anni fa,
la vita passarmi accanto,
il non saperla afferrare,
il non accettare chi ero.
Niente, o ben poco,
da allora, è mutato.
Io non sono io.
Sono chi si nasconde
dietro un apparenza
sicura e arrogante,
dietro un sorriso appassito
perché finto, sbagliando.
Sono quei segreti
che non rivelo,
più di quel che mostro,
errori sinceri
commessi per troppo vivere
il non vivere vivendo.
Credo molto
e non credo a niente,
ma a che serve credere
senza esiliare
quel mutismo restio
al mutuo confronto?
Lorenzo Baccari
 

SEZIONE E


LETTER TO MY ELDER SON        Prima Classificata

I loved you long before that summer night,
amazing miracle, when you saw the light:
the world was silent, listening to your first cry...
... your star suddenly sparkled in the sky!
Sweet memories, lullabies and low lights,
first smiles and words, first steps and sleepless nights.. .
Wednesdays at Disneyland, sharing dreams and fun,
Caribbean Pirates, Star Wars and Peter Pan...
You beautiful and wise in your childhood,
at whatever you tried brilliant and good;
fast in mind and in running, eager to amaze,
precious and brittle like a crystal vase...
Then high school was a nightmare, for the need
of commitment and effort to succeed;
and here the challenge, heavy to your heart:
a stranger brother, different and far apart...
Time passed and you grew up, and overcame
every trial, despite how tough the game;
your talent blossomed, strengthened with new will
for your passion to feed and to fulfil...
Now you are a man, and I can say it loud,
how your achievements make me happy and proud:
you are a Doctor, my stubborn brilliant child,
but more, your heart is brave, open and mild...
Life will be opportunity and surprise:
I know you'll choose the best and will be wise:
running ahead, keen and fast and smart,
don't let troubles and pains harden your heart...
... and while your dreams and miracles come true...
never forget my love will be with you!!
Mariagrazia La Rosa

FULLMOON LIGHT            Seconda Classificata

The kind fullmoon light
in a clear atmosphere
lighting a sleeping village
looks soft and spring
Everything is still
you see nobody
around
sweet silence in the air
only a live sensation
a far cry of the owl
Magic moment
but soon
this miracle picture
dissolve progressively
with the sun light
Silvano Cesco


ABOUT ALL AND NOTHING        Terza Classificata

Early in the morning
the frost in the garden
covers with sparkling drops
the red tomatoes' skin.
The bells of the old little church
dissolve in the bronze sound
and the mountains and the air and the sky itself
quiver together.
How sweet is this moment,
how pleasant is now
to write about all and nothing.
And I have no words to describe
how I feel inside.
Gianfranco Scilipoti

FRIENDS                    Segnalata

Friends are people you can trust,
they help you in times of need,
with them you feel safe and protected.
True friends will never betray.
With friends you can live completely different emotions together.
Friends are always by your side.
For this reason they are special and unique.
Caterina Molinari Pradelli
Alessia Benigni,
Vittoria Quagliata
Rovhie Roque



UNICORN                Segnalata

Polly
my favourite animal
it has a golden horn
and it is furry. It's white and pink
and it is fantastic!!!
Silvia Gilardi
Lucia Mandelli,
Giacomo Mensi
Filippo Ronchi

La Galleria Fotografica
{gallery}https://www.flickr.com/photos/recsando/sets/72157669619490205/{/gallery}