Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

NATALE 2020: TRE INIZIATIVE PER “SALVARE” LA MAGIA DELLE FESTE

CS SGM L'Amministrazione Comunale non rinuncia alla programmazione natalizia anche se quest’anno le festività saranno vissute in maniera inedita: quello che si sta avvicinando sarà un Natale sicuramente diverso dagli altri, probabilmente più intimo, essenziale e sentito, nonostante i limiti imposti dall’emergenza sanitaria in atto. Anche se non sono previste le tradizionali manifestazioni in presenza, le occasioni per allietare il Natale non mancano: il programma organizzato dall’Assessorato alla Cultura prevede tre iniziative particolari per salvare lo spirito e la magìa delle feste. Al via dal 1° dicembre due proposte virtuali: "Comunque vada, sarà Natale" e "Il Carosello di Natale", mentre entro la metà del mese ci saranno proiezioni luminose ambientali a tema su alcuni luoghi del territorio. La prima iniziativa consiste in un invito alla partecipazione rivolto a tutti i cittadini: da oggi e fino al 6 gennaio, grandi e piccini potranno condividere il proprio spirito natalizio, inviando la fotografia di una propria creazione che sarà postata sulla pagina Facebook del Comune.

Leggi tutto...

Log in to comment

Il #C6 incontra i Senatori del territorio - M3 fino a Paullo unica soluzione




Il comitato #C6  da anni si occupa del prolungamento della metropolitana linea gialla senza mai perdere il suo obbiettivo: salute, ambiente e mobilità, consapevoli dell’equilibrio che li unisce.

Il nostro essere vicini ai cittadini insieme a molti amministratori comunali, grazie alla loro grande partecipazione per la raccolta firme del“prolunghiamolagialladay”, ci ha fatto sempre ben sperare che questo sogno tanto atteso potesse diventare una realtà .

Sabato 21 novembre 2020 il comitato si è riunito in via telematica, previo invito, con i tutti i Senatori del territorio che senza esitazione hanno accettato l’invito.

Leggi tutto...

Log in to comment

Fotografo di Guerra in Siria viene ferito dalla polizia durante la protesta di Parigi

Fotografo di guerra in Siria "ferito dalla polizia" durante la protesta di Parigi

Il gruppo stampa afferma che il pluripremiato fotoreporter Ameer Alhalbi è fuggito dalla Siria per rifugiarsi dalla violenza

Gli incendi bruciano a Parigi durante una manifestazione contro una legge sulla sicurezza globale che proibisce la distribuzione di foto della polizia in determinate circostanze.
Gli incendi bruciano a Parigi durante una manifestazione contro una legge sulla sicurezza globale che proibisce la distribuzione di foto della polizia in determinate circostanze. Fotografia: Anadolu Agency / Getty Images

Un gruppo per la libertà di stampa ha denunciato l'infortunio "inaccettabile" di un pluripremiato fotoreporter siriano durante una protesta a Parigi contro la brutalità della polizia.

Ameer Alhalbi, un fotografo freelance che ha lavorato per Polka Magazine e AFP, stava coprendo le manifestazioni contro la violenza della polizia e la nuova legge del governo che limita la condivisione di immagini di agenti durante il fine settimana in cui è stato ferito.

Le foto mostrano che il viso di Alhalbi appare contuso con gran parte della testa coperta di bende.

Christophe Deloire, segretario generale di Reporter senza frontiere, ha twittato che il 24enne era stato ferito a Place de la Bastille da “un bastone della polizia” e ha condannato le violenze.

“Ameer è venuto dalla Siria in Francia per rifugiarsi, come molti altri giornalisti siriani. La terra dei diritti umani non dovrebbe minacciarli, ma proteggerli ”, ha detto in un secondo tweet.

Deloire ha anche notato che Alhalbi era stato chiaramente identificato come giornalista.

Dimitri Beck, direttore della fotografia per Polka, ha detto che Alhalbi aveva subito un naso rotto e una fronte ferita ed era stato portato in ospedale.

Alhalbi ha vinto diversi premi internazionali, incluso il secondo premio nella categoria spot news per il World Press Photo nel 2017, principalmente per la sua copertura del conflitto siriano nella sua città natale di Aleppo per AFP.

Migliaia di persone in tutta la Francia si sono riunite a sostegno della libertà di stampa dopo che il film della polizia che picchia un produttore di musica nera ha alimentato la rabbia per un progetto di legge che è visto come un freno al diritto dei giornalisti di riferire sulla brutalità della polizia.

A Parigi, i manifestanti hanno appiccato il fuoco agli arredi urbani e si sono scontrati con la polizia mentre cercavano di bloccare l'accesso ad alcune strade. A Lille, Rennes, Strasburgo e altre migliaia di città hanno protestato contro il progetto di legge.

Jean Castex, il primo ministro, ha annunciato che una commissione indipendente esaminerà e riscriverà il controverso articolo del progetto di legge.




fonte: The Guardian
Redazione N>O>I - Network Organizzazione Innovazione - STAFF-FC

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Donne in prima linea nella ricerca

Un’italiana fra le 100 donne più influenti al mondo. E’ Adriana Albini, della Multimedica. Una donna che può guidarci nell’affrontare la pandemia di Covid 19. Scienziata, madre, sportiva in corsa fra le 20 finaliste del Magazine D. In copertina nel numero del 12 dicembre 2020.

La prof.ssa Adriana Albini, Responsabile del Laboratorio di Biologia Vascolare e Angiogenesi dell’IRCCS MultiMedica e Direttore Scientifico della Fondazione MultiMedica Onlus, è stata inserita dalla BBC nell’elenco delle “100 donne più influenti al mondo nel 2020”, coloro che stanno guidando il cambiamento in questo anno sconvolto dalla pandemia di Covid-19.

Leggi tutto...

Log in to comment

A SAN GIULIANO MILANESE NASCE IL PRIMO MARKETPLACE LOCALE PER AIUTARE LE ATTIVITÀ DEL TERRITORIO

CS SGMProprio nei giorni del Black Friday e della corsa agli acquisti on line sulle piattaforme dei giganti del web, il Comune di San Giuliano Milanese lancia un innovativo progetto a sostegno dei negozi di vicinato del territorio duramente colpiti dalle chiusure e dagli effetti economici generati dalle misure di contenimento della diffusione del Covid-19. Con il progetto MyShopDistrict – click! il Mio Negozio a Casa, realizzato in collaborazione con la start-up Diamo Valore Srl, il Comune di San Giuliano mette a disposizione dei commercianti, dei piccoli produttori locali, degli ambulanti e dei liberi professionisti, una piattaforma di e-commerce gratuita, disponibile sia via web che via app, in cui dare visibilità alla propria attività e vendere on line i propri prodotti sul territorio. La piattaforma, dedicata solo ad attività di vendita rivolte al territorio, ospiterà esclusivamente operatori commerciali locali, offrendo loro l’opportunità di ampliare la propria rete di vendita senza rinunciare al rapporto diretto con il cliente e di fornire un ulteriore canale di acquisto ai vecchi clienti che, pur apprezzando la qualità e i servizi dei negozi di vicinato, preferiscono acquistare on line e ricevere la merce direttamente a casa.

Leggi tutto...

Log in to comment

CASCINA ROMA DIVENTA IL CUORE DELL’EMERGENZA

CS SDML’edificio di piazza delle Arti, centro della cultura cittadina, si riconverte per rispondere ai bisogni dei cittadini con il progetto “San Donato Aiuta”

UN edificio simbolo della città che si trasforma nel centro nevralgico di un progetto corale di assistenza. Cascina Roma, cuore della cultura cittadina, si riconverte temporaneamente per ospitare l’unità di crisi allestita dall’Amministrazione per fronteggiare l’emergenza Covid, rispondendo alle urgenze e ai bisogni dei cittadini in difficoltà. A farlo sarà una squadra di volontari e tecnici, allestita grazie al progetto San Donato Aiuta, nato dalla collaborazione tra l’Ente, il Gruppo comunale di Protezione Civile, il Comitato locale della Croce Rossa, le associazioni giovanili SandoCalling e GenerAzione, la sezione provinciale della Federazione Italiana Benessere Animale e tra singoli cittadini che si sono messi a disposizione della Comunità. A completare la squadra di lavoro a sostegno di quanti sono stati messi in difficoltà dalla pandemia vi è anche rete più allargata di soggetti tra i quali rientrano la Caritas cittadina, il Banco di solidarietà, il Centro Aiuto alla Vita, l’Associazione Volontari Ospedalieri e le farmacie cittadine.

Leggi tutto...

Log in to comment

Vaccinazioni antinfluenzali in Castello

CS MELBuon risultato per la campagna vaccinale antinfluenzale: i pazienti più anziani affiancati anche da volontari

Martedì è iniziata la campagna vaccinale antinfluenzale negli spazi, messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, del Centro Socio Culturale - Anziani presso il Castello Mediceo.

«Abbiamo lavorato a stretto contatto con i medici per individuare uno spazio che rispondesse alle loro esigenze - spiega il Vicesindaco con delega ai Servizi sociali Ambrogio Corti - e che fosse facilmente accessibile per i pazienti. Parallelamente abbiamo chiesto a diverse associazioni di affiancare il personale sanitario con una presenza che fosse destinata esclusivamente al supporto e alle esigenze delle persone più anziane. Tutto si è svolto regolarmente: i pazienti hanno prenotato presso il loro medico di base e si sono presentati puntualmente. Una bella dimostrazione di organizzazione e di collaborazione per la nostra città: l'impegno condiviso porta buoni risultati».

Leggi tutto...

Log in to comment

VisitRimini, il primo passo per attivare la Rete dei Greeters

I luoghi del cuore a Rimini.

Al via la nuova campagna di comunicazione di VisitRimini. Il primo passo per attivare la rete dei Greeters, viaggiatori che nei loro spostamenti cercano tradizioni e cultura di un popolo. 



 

Conosci Rimini, i suoi luoghi caratteristici, la sua cultura, il suo popolo. Allora scrivilo e fai un video. Così ti aggiungerai a chi, maestro di yoga, una bambina, un musicista, un pescatore, che sono alcuni dei protagonisti della nuova campagna promossa da VisitRimini e dedicata ai luoghi del cuore della città balneare romagnola. Un racconto di condivisione dell’esperienza di bellezza e serenità che consente di raggiungere tutti i fan della città.  Il progetto consiste nella pubblicazione sui canali social di VisitRimini, di un primo set di sei video, nei quali i protagonisti raccontano il loro luogo preferito di Rimini.

Leggi tutto...

Log in to comment

Il Bilancio sociale del Comune ottiene l’Oscar Peschiera Borromeo

CS PESÈ stato assegnato, per la categoria enti locali, da Ferpi, insieme all’Università Bocconi e alla Borsa italiana. Un premio istituto nel 1954 Il Bilancio sociale del Comune di Peschiera Borromeo ottiene l’Oscar di Bilancio 2020 per la categoria enti locali. La giuria del prestigioso riconoscimento nazionale, istituito nel lontano 1954, lo ha scelto tra i 15 presentati da altrettante istituzioni locali. La consegna è avvenuta nel corso della cerimonia organizzata quest’anno, per i limiti imposti dall’emergenza sanitaria, online mercoledì 25 novembre.

Leggi tutto...

Log in to comment

UN DONO GREEN PER GLI STUDENTI DI SAN GIULIANO MILANESE: 2.800 BORRACCE IN ARRIVO NELLE SCUOLE

CS SGME’ partita oggi la campagna di distribuzione di borracce d’alluminio dal titolo “Insieme possiamo rendere prezioso anche un sorso d’acqua” per sensibilizzare i più giovani sull’importanza dei piccoli gesti quotidiani nella lotta alla plastica. Il progetto, promosso dall’Amministrazione Comunale, è stato finanziato interamente da Ates S.rl., società in house specializzata nella gestione di impianti termici e di pubblica illuminazione, da sempre impegnata in prima linea in progetti ecosostenibili.

Questa mattina, presso la scuola Cavalcanti dell’Istituto Cavalcanti, alla presenza del Sindaco Marco Segala e dell’Assessore all’Educazione Maria Grazia Ravara, dell’Amministratore Unico di Ates Ugo Ottaviano Zanello e della dirigenza scolastica, è avvenuta la consegna simbolica delle prime borracce di alluminio agli studenti. Nei prossimi giorni, 2.800 borracce, accompagnate da una lettera informativa, verranno distribuite in tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado di San Giuliano Milanese: gli studenti delle seconde e terze classi della scuola secondaria che al momento stanno frequentando la scuola nella modalità di didattica a distanza potranno ritirarle al loro rientro.

Leggi tutto...

Log in to comment

Siamo pronti a vivere a San Donato Milanese con il Covid-19 ?

VIVERE A SAN DONATO CON IL COVID-19 ...SIAMO PRONTI ???



Una cosa è certa prima della fine del 2021 non riusciremo a vaccinarci in tanti, forse solo il 70% della popolazione, quel tanto che serve per consentire una immunità di “ gregge “ e sperare di poter riprendere una vita normale.
Quello che ci preoccupa è in questo periodo la totale assenza di strategie /azioni che devono consentirci di evitare di “incappare“ nella terza ondata della pandemia.
I malati e i decessi nel Sud Milano ed in particolare quelli di San Donato Milanese hanno raggiunto dati preoccupanti.
Di tanto in tanto ci siamo permessi di segnalare idee, proposte ed azioni, ma la cosa più grave è quella di notare come la classe politica (organi Decisori) non dimostra alcun interesse (un muro di gomma).
Noi con spirito di servizio che ci contraddistingue, non molliamo e continuiamo convinti che il cambiamento è alle porte e non si può continuare a vivere nell’indifferenza.
Noi “gli Elettori” al momento giusto sapremo scegliere.

Proviamo ad affrontare le questioni più importanti :

Leggi tutto...

Log in to comment

Star bene mangiando e cucinando

Star bene mangiando e cucinando

Dall’esperienza di un medico milanese, un libro di ricette per una dieta-sacrificio di 15 giorni che poi diventerà la dieta abituale. Con la collaborazione di uno chef, troverete  i cibi antinfiammazione e anti stress ossidativo.

In questi tempi di isolamento per la minaccia del coronavirs, che cosa c’è di meglio che pensare alla propria salute, visto che per Covid 19 si è in attesa del vaccino? Come? La risposta è semplice: se per due sole settimane, più un mantenimento della dieta per due giorni a settimana, mangerete i piatti suggeriti, o quelli di vostra creazione realizzati solo con i cibi elencati all’interno del libro, “Buono e bene a volte avviene”, (Nuova Ipsa editore) con vostro stupore vi accorgerete che qualcosa in voi sta cambiando, in meglio. Vi sentirete più lucidi, i dolori o i generici fastidi articolari e addominali si calmeranno. Anche gli esami ematochimici mostreranno cambiamenti favorevoli, senza interferenze con eventuali terapie farmacologiche. Inoltre, presto sarete in grado di identificare quei cibi che ritenevate irrinunciabili, ma che, allo stesso tempo, erano una delle cause dei vostri disturbi.
Noi siamo certi dei miglioramenti che potrete ottenere, e perciò a tutti voi, che state leggendo queste poche righe, auguriamo un salutare e gustoso Buon Appetito!

Leggi tutto...

Log in to comment