Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Al via il primo degli eventi, targati Smart Land Milano, per facilitare e promuovere l’attivazione dell’identità digitale (SPID). Street Food e personale esperto accoglieranno i residenti, accompagnandoli in questo passaggio nell’era digitale
L’obiettivo è arduo, ma l’entusiasmo non manca di certo all’Amministrazione Comunale paullese, che durante la conferenza stampa del 2 Dicembre scorso - raccogliendo l’invito del Commissario Straordinario per l’Italia Digitale Diego Piacentini di raggiungere in 5 anni l’80% di cittadini italiani con SPID - ha sfidato tutti gli altri Comuni ad attivare entro il 2018 il 100% di identità digitali.
Affiancato da Infocert, una delle principali società di gestione di identità digitali SPID a livello europeo, il Comune di Paullo ha pianificato una serie di eventi, gli SPID DATE, per accompagnare i propri residenti in questo passaggio, superando così la consueta rigidità istituzionale e portando i propri servizi direttamente in mezzo ai cittadini.
Il primo SPID DATE, dal titolo Smart Food, si terrà venerdì 26 gennaio all’interno dell’Istituto Comprensivo Statale “E. Curiel” che, dall’ora dell’aperitivo in poi, ospiterà alcune Ape Car per una serata all’insegna dello Street Food: gli amanti della birra artigianale, del risotto (Paullo è la Città del riso Carnaroli e la promotrice dell’annuale rassegna ad esso dedicata, Gustariso), degli hamburger/bagel e della pasticceria americana, potranno gustare le prelibatezze proposte da Biroccio Milano, Giamilla Bakery e Pratorosso ed ottenere informazioni ed assistenza per l’attivazione di SPID. Grazie alla presenza di incaricati al riconoscimento, sarà inoltre possibile registrare gratuitamente la propria identità digitale anche durante la serata. In questo caso, sarà necessario che le persone siano munite di carta di identità e tessera sanitaria.
Questa iniziativa, come tutte quelle che seguiranno, si pone all’interno del progetto Smart Land Milano, per la costruzione di un’area omogenea del Sud Est Milanese: un territorio integrato, interconnesso e più efficiente.
La sfida è stata lanciata e la notizia è rimbalzata ben al di fuori dei confini di Paullo (ripresa da un servizio del TTG di BitMAT, da ANSA e persino da quotidiani del Sud Italia) e qualunque sia il risultato che verrà raggiunto, chi ne uscirà vincitore è il cittadino che, grazie a SPID, potrà usufruire (con un’unica username e password) di tutti i servizi online offerti dalla PA, in maniera più semplice ed efficiente, direttamente dal proprio computer, tablet o smartphone.
L’accesso al fascicolo sanitario o alla posizione pensionistica, la compilazione del 730 online o la richiesta del bonus per i 18 anni o per gli insegnanti sono solo alcuni dei servizi che prevedono l’attivazione di un’identità digitale. Senza dimenticare gli sportelli telematici delle Amministrazioni Comunali, grazie ai quali, attivando SPID, sarà possibile accedere a molti documenti e servizi comodamente da casa propria, in qualunque momento della giornata (a breve anche Paullo si doterà di questo servizio).


 

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi