Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente





L'associazione N>O>I - Network Organizzazione Innovazione
, promotrice dell' Ecomuseo della Vettabbia e dei Fontanili, che ha come obiettivo la valorizzazione, la messa in rete, la tutela del territorio e del patrimonio, vi invita a sostenere, firmare, diffondere nei vostri canali social la petizione europea che l' Associazione GreenSando ha realizzato, richiedendo di porre fine all'eccessivo uso del suolo nella parte sud di Milano.

FIRMA LA PETIZIONE


L’associazione GreenSando sostiene che, stando alla banca dati sull'uso dei terreni agricoli e forestali, nel periodo dal1954 al 2015 l'estensione delle aree edificate di San Donato Milanese è aumentata da 93 a 688 ettari,mentre i terreni agricoli sono diminuiti da 1147 a 475 ettari.
Denuncia la revisione dei piani regolatori,a loroparere incoerenti, che riportano ‘un consumo del suolo pari a zero', mentre, in realtà, essi comprendono un'importante espansione delle aree edificate.
In particolare, l’Associazione GreenSandosostiene che aSan Donato Milanese ci sono quattro aree verdi a rischio, oggetto di convenzioni per edificare, con conseguente distruzione di ettari di suolo sano; considera che queste iniziative siano contrarie alla Comunicazione della Commissione sulla ‘Tabella di marcia verso un'Europa efficiente nell'impiego delle risorse', che stabilisce l'obiettivo di ridurre l'uso dei terreni nell'UE, fino ad azzerarlo entro il 2050. L’associazione GreenSando sollecita l'intervento del Parlamento europeo, affinché sia impedita la realizzazione delle opere previste e garantita una protezione duratura del suolo rimasto.

Il testo sara’ discusso dopo l'estate presso l'Istituzione della Comunità Europea.

Per dar maggior forza alla sua presentazione, invitiamo TUTTI I CITTADINI del SUD MILANO ad esprimere il proprio sostegno alla Petizione in modo ufficiale.

ISTRUZIONI

Firmare la petizione è semplicissimo.
Occorre registrarsi al sito ufficiale delle Petizioni Europee
Dopo la registrazione occorre confermare cliccando sull’email che viene inviata nella propria casella di posta.
Dopo il login cercare la petizione 0148/2020


Ricercando il numero di petizione 0148/2020 (potete cliccare direttamente sul link per arrivare alla pagina della petizione), potete inviare il vostro sostegno alla petizione cliccando sul bottone di colore blu “ SOSTIENI LA PETIZIONE”. Si verrà indirizzati alla pagina dove si potrà leggere il testo e premendo il bottone SOSTIENI il voto sarà confermato.
Avrete subito la conferma del vostro voto direttamente sulla pagina se tutto è andato a buon fine con il seguente messaggio:
Il tuo sostegno alla petizione è stato trasmesso!

 

TESTO DELLA PETIZIONE


ISTRUZIONI PER IL VOTO


Redazione N>O>I - Network Organizzazione Innovazione - FC-Staff






Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi